breaking news

12/05/2021 22:00

#SerieA, oggi gara-2 dei quarti: CMB e Meta Catania, rimonte da urlo! Vince anche la Sandro Abate

Si torna in campo a poche ore distanza da gara uno e nelle tre gare disputate quest'oggi, prevale il fattore campo con le vittorie di Signor Prestito CMB Matera, Sandro Abate e Meta Catania. Pertanto, è tutto rimandato a gara-3,.

Il programma di giornata si è aperto alle 16 con la sfida infinita ed emozionantissima tra Signor Prestito CMB Matera e Italservice Pesaro. La spuntano, in rimonta, i ragazzi di Nitti guidati da Ramon e Santos. Nel primo tempo sono proprio loro che rispondono al doppio vantaggio ospite (autorete di Neto e gol di Tonidandel) e il sorpasso viene completato da Pulvirenti che manda le squadre negli spogliatoi sul 3-2. Ad inizio ripresa la squadra di Colini colpisce con un tremendo uno-due, griffato De Oliveira-Honorio che porta gli ospiti in vantaggio sul 4-3. Signor Prestito però mai domo e sono nuovamente Ramon prima e Santos poi a firmare il nuovo, e stavolta definitivo, controsorpasso che manda la serie a gara-3. 

Anche la Sandro Abate ribalta l'esito di gara-1 e, sfruttando il fattore campo, si aggiudica il match contro la Came Dosson. Bastano i gol nel primo tempo di Dalcin ed Ercolessi per superare la compagine di mister Rocha, alla quale stavolta non è stato sufficiente l'ennesimo timbro stagionale di Japa Vieira. Tutto rimandato pure in questo caso a gara-3, sabato al PalaDosson

Gara pazzesca al PalaNitta tra Meta Catania ed Acqua&Sapone. Abruzzesi per due volte in vantaggio (con Fusari e Coco) e per due volte rimontata da Silvestri e dal tiro libero di Kuraja. Fabinho timbra il sorpasso, Lukaian (dopo l'espulsione di Josiko) a poco più di un minuto dal termine segna il 3-3 che qualificherebbe gli uomini di Scarpitti. Ma direttamente da calcio d'angolo arriva la rete della Meta esattamente sul suono della sirena per la grande gioia rossoazzurra. Tocco decisivo di Rafinha (autorete) sulla battuta del corner di Venancio. 


PLAYOFF- QUARTI DI FINALE

GARA 2

SIGNOR PRESTITO CMB-MATERA – ITALSERVICE PESARO 5-4 (pt 3-2, andata 2-5) FINALE
SIGNOR PRESTITO CMB MATERA: Weber, Garrido, Neto, Pulvirenti, Santos, Galliani, Well, Perrucci, Ramon, Arvonio, Cesaroni, Bizjak, Romagnoli, Strippoli. All. Nitti
ITALSERVICE PESARO: Miarelli, Honorio, Canal, De Oliveira, Jefferson, Tonidandel, Ceccolini, Fortini, Salas, Borruto, Taborda, Del Grosso, Vesprini, Guennounna. All. Colini
ARBITRI: Cozza di Cosenza, Caracozzi di Foggia. Crono: De Candia di Molfetta.
MARCATORI: pt 2'45" autorete di Neto (IP), 5'54" Tonidandel (IP), 9'25" Ramon (SP), 10'10" Santos (SP), 11'44" Pulvirenti (SP), st 1'10" De Oliveira (IP), 2'21" Honorio (IP), 12'29'' Ramon (SP), 19'01'' Santos (SP).
NOTE: ammoniti Pulvirenti (SP), Jefferson (IP), Neto (SP), Canal (IP), Honorio (IP), Strippoli (SP)


SANDRO ABATE AVELLINO-CAME DOSSON 2-1 (pt 2-0, andata 5-8) FINALE
SANDRO ABATE AVELLINO: Perez, Bagatini, Fantecele, Abate, Nicolodi, Ercolessi, Lombardi, Crema, Jonas, Rizzo, Testa, Iandolo, Dalcin, Vitiello. All. Batista
CAME DOSSON: Pietrangelo, Belsito, Vieira, Grippi, Schiochet, Azzoni, Dener, Ugherani, Giuliato, Juan Fran, Bertoni, Espindola, Ronzani, Ditano. All. Rocha
ARBITRI: Giovanni Zannola (Ostia Lido), Andrea Saggese (Rovereto), Nicola Maria Manzione (Salerno). Crono: Emilio Romano (Nola)
MARCATORI: pt 14'45'' Dalcin (S), 19'02" Ercolessi (SA); st 14'03'' Vieira (C)
NOTE: ammoniti Belsito (C), Fantacele (SA), Crema (SA), Espindola (C)


META CATANIA-ACQUA&SAPONE 4-3 (pt 1-1, andata 0-7) FINALE
META CATANIA: Manservigi, Mambella, Messina, Rossetti, Silvestri, Kuraja, Venancio, L. Musumeci, Suton, Fabinho, Baisel, Josiko, C. Musumeci, Biagianti, Rinaudo. All. Samperi.
ACQUA&SAPONE: Mammarella, Ricordi, Marrazzo, Fusari, Murilo, Calderolli, Coco, Gui, Misael, Fetic, Rafinha, Dudu, Zappacosta, Trentin, Lukaian. All. Scarpitti.
ARBITRI: Borgo di Schio e Lunardi di Padova. Crono: Brischetto di Acireale.
MARCATORI: pt 9'15'' Fusari (A&S), 9'30'' Silvestri (MC), st 5'00'' Coco (A&S), 14'44'' Kuraja (MC), 17'06'' Fabinho (MC), 18'56'' Lukaian (A&S), 20'00'' aut. Rafinha (MC)
NOTE: ammoniti Biagianti (MC), Gui (A&S), C. Musumeci (MC), Venancio (MC), Coco (A&S), Mambella (MC). Espulso st 18'44'' Josiko (MC) per somma di ammonizioni



FELDI EBOLI-SYN BIOS PETRARCA rinviata