#SerieA, via al Day12: alla Meta basta un tempo con l’Olimpia Verona. Italservice, un brutto ko!

Festa dell’Immacolata con futsal all’ora di cena, con le prime tre partite della dodicesima giornata di Serie A che vivrà il grosso dei suoi contenuti nel pomeriggio di domani, con il derby di Eboli che sarà trasmesso in diretta su Skysport.


Si è cominciato alle 18,30 con la sfida del PalaDelMauro di Avellino tra Sandro Abate e Genzano: 2-2 il finale con il doppio vantaggio locale rimontato dai castellani nel finale di gara.


A Pesaro clamoroso ko interno per l'Italservice, affondato dal Mantova: virgiliani avanti 2-1 all'intervallo e poi impietosi nello sfruttare ogni occasione. Le parate del rientrante Ricordi blindano il 5-2 finale.


A Catania basta un tempo alla Meta per risolvere il quasi testacoda con l'Olimpia Verona. Gli etnei vanno al riposo sul parziale di 6-0, nella ripresa è ordinaria amministrazione con la generosa squadra di Castagna, alla fine battuta per 7-2.


LE GARE DI DOMANI - Si parte da Ciampino dove si presenta un Sala Consilina ai minimi termini e in piena fase di ristrutturazione viste notizie di mercato che aleggiano sulla formazione di Oliva.


Happy-hour, poi, a base di futsal. Alle 18 palla al centro a Pomezia, con la Fortitudo che non avrà affatto vita facile con una Pirossigeno Cosenza che ha dato filo da torcere a qualsiasi avversario abbia incontrato finora lungo il suo percorso.


Alle 18,30 attenzioni indirizzate a Orte per il match tra Active Network ed L84, con i viterbesi che spenderanno tutto per frenare la marcia della squadra di Paniccia nell’ scorso fine settimana capolista per 48 della massima serie. 


Alla stessa ora la capolista Olimpus si presenterà all’esame con una Came che viene da una lunga serie positiva e che può rappresentare un ostacolo decisamente impegnativo per i primi della classe, apparsi comunque in grande forma come dimostra il perentorio 6-1 imposto mercoledì sera alla Feldi nel recupero-remake dell’ultima finale scudetto.


Alle 18,15, come detto, schermi sintonizzati su Skysport per il derby di Eboli tra Feldi e Napoli: dovevano essere due grandi protagoniste del torneo, fin qui hanno deluso le aspettative, ma nel corso della stagione sapranno sicuramente recitare i loro ruoli e la sfida di domani sera del PalaSele lo metterà in chiaro.



IL PROGRAMMA DELLA 12ª GIORNATA

(clicca qui per la classifica della Serie A)


Stasera


SANDRO ABATE AVELLINO-GENZANO (pt 0-0) 2-2 FINALE

ITALSERVICE PESARO-MANTOVA (pt 1-2) 2-5 FINALE

META CATANIA-OLIMPIA VERONA (pt 6-0) 7-2 FINALE


Domani


CIAMPINO-SPORTING SALA CONSILINA (ore 15)

FORTITUDO POMEZIA-PIROSSIGENO COSENZA (ore 18)

FELDI EBOLI-NAPOLI (ore 18,15 con diretta Skysport)

ACTIVE NETWORK VITERBO-L84 (ore 18,30)

CAME TREVISO-OLIMPUS ROMA (ore 18,30)



I TABELLINI DEGLI ANTICIPI


SANDRO ABATE - GENZANO 2-2 (pt 0-0)
SANDRO ABATE: Parisi, Ugherani, Avellino, Hozjan, Gui, Vitiello, Abate, Wilde, Di Luccio, Petrillo, Rizzo, Gattarelli. All. Basile

GENZANO: Di Ponto, Romano, Caruso, Pedrinho, Fusari, Luizinho, Gastaldo, Bissoni, Fantecele, Richar, Barra, Pernarella. All. Angelini

ARBITRI: Gianluca Ruotolo (Chieti) Stefano Mestieri (Finale Emilia), crono: Emilio Romano (Nola)

MARCATORI: st 7'42'' Gui (S), 8'45'' autorete di Romano (S), 16'24'' Fantecele (G), 17'11'' Bissoni (G)
NOTE: ammoniti Petrillo (S), Fantecele (G), Gui (S). Espulso all’8'00'' s.t. Petrillo (S) per espulsione diretta



ITALSERVICE PESARO-MANTOVA 2-5 (pt 1-2)

ITALSERVICE PESARO: Luberto, Tonidandel, Canal, Miguelin, De Oliveira, Vavà, Pires, Belloni, Andrè, Schiochet, D'Ambrosio, Putano. All. Scarpitti

MANTOVA: Ricordi, Jesulito, Misael, Mascherona, Cabeca, Fontaniello, Cataldo, Ninz, Donadoni, Labanca Da Silva, Salas, Donin. All. Milella

ARBITRI: Marco Moro (Latina), Ivo Colangeli (Aprilia) CRONO: Pierluigi Minardi (Cosenza)

MARCATORI: pt 8'17'' e 10'04'' Jesulito (M), 12'23'' Tonidandel (IP), st 00'21'' Cabeca (M), 4'03'' Salas (M), 9'01'' Mascherona (M), 13'39'' Schiochet (IP)
NOTE: ammoniti Jesulito (M), Tonidandel (IP), Mascherona (M), Salas (M), Andrè (IP)



META CATANIA-OLIMPIA VERONA 7-2 (pt 6-0)

META CATANIA:Timm, Silvestri, C. Musumeci, Turmena, Pulvirenti, Manservigi, Podda, Dian Luka, G. Musumeci, Bocao, Anderson, Corallo. All. Calvo Rodrigues

OLIMPIA VERONA: Mazzon, Lukaian, Portuga, Santos, Nardi, Fior, Portinari, Rocha, Giannattasio, Ugas, Lemes, El Aafi. All. Castagna

ARBITRI: Nicola Lacrimini (Citta' di Castello), Andrea Cini (Perugia), crono: Mario Certa (Marsala)

MARCATORI: pt 3'00'' Turmena (M), 5'00'' Podda (M), 16'00'' Turmena (M), 17'39'' C. Musumeci (M), 18'32'' Corallo (M), 19'10'' Dian Luka (M), st 8'00'' Giannattasio (OV), 10'00'' Lukaian (OV), 12'00'' Turmena (M)
NOTE: ammoniti G. Musumeci (M), Corallo (M), C. Musumeci (M). Espulso all’11'30'' s.t. Lemes (OV) per espulsione diretta