#SerieA2, Day9: Olimpia (+)6 forte, ma che Samp! Il Cesena vince ancora. Tris Cus Molise, Cormar ok

Un'altra giornata del campionato di Serie A2 va in archivio. Molte le conferme che arrivano dai campi di tutta Italia, ma come al solito non mancano i risultati a sorpresa. Anche in questa giornata tantissimi gol, soprattutto nel girone B. 

Si conferma in vetta l'Olimpia Verona nel girone A: i gialloblù superano 4-1 la Fenice Veneziamestre e mantengono il primato. Risponde a distanza la Samp, che in uno dei big match di giornata passa con autorevolezza sul campo della GPA Città di Mestre. Nell'altro big match di giornata è invece pari e patta tra Leo e Lecco, che chiudono sul 2-2 con un finale da brividi. Pari invece per la Domus, che conduce quasi sempre contro il Pordenone, ma alla fine fa 4-4. Pari anche nella sfida tra AltoVicentino e Sporting Altamarca, vincono invece Villorba e Milano ambedue in trasferta. 

Nel girone B invece  arrivano nuove conferme per il Cesena di Osimani. Al termine di una partita molto equilibrata i bianconeri battono 3-2 uno Sporting Hornets mai domo, restando alle spalle del Lido. Sono i gol di Chimanguinho e Jorginho a mantenere in vetta imbattuta la squadra di Grassi, che liquida per 3-0 la Roma.   Vittoria di grande peso specifico anche per il Cus Molise, che piega 3-2 il Modena Cavezzo, blitz dell'Active che invece sbanca il campo della Lazio dopo essere stata sotto di due gol. Dopo il cambio di allenatore l'AP vince ancora e risale ancora la china, niente da fare invece per il Città di Massa, che nonostante una prova di orgoglio non porta via punti dal campo del Mantova. 

Vince invece la Cormar nel gruppo C, dopo l'anticipo di ieri tra Benevento e Sporting Sala Consilina. Le Aquile Molfetta non riescono a difendere il vantaggio contro la Futura, che alla fine "acchiappa" il pari. Grande vittoria della Defender Giovinazzo, che sbanca il campo del Bovalino con otto gol, vincono anche Manfredonia e Canosa, pari tra Gear Siaz e Cosenza con ben dodici gol complessivi. 

 

IL PROGRAMMA DELLA 9ª GIORNATA (clicca sul girone per la classifica)

GIRONE A 

AOSTA-VILLORBA 2-6 FINALE

DOMUS BRESSO-PORDENONE 4-4 FINALE
SAINTS PAGNANO-MILANO 3-4 FINALE
GPA CITTA’ DI MESTRE-SAMPDORIA 2-7 FINALE
LEONARDO-LECCO 2-2 FINALE
OLIMPIA VERONA-FENICE VENEZIAMESTRE 4-1 FINALE
ORANGE ASTI-ELLEDI’ FUTSAL 3-1 FINALE
ALTO VICENTINO-SPORTING ALTAMARCA 3-3

 

GIRONE B

AP PARETE-PRATO 2-1 FINALE
EUR C5-GENZANO 1-4 FINALE
LAZIO-ACTIVE NETWORK 3-5 FINALE
CUS MOLISE-MODENA CAVEZZO 3-2 FINALE
MANTOVA-CITTA’ DI MASSA 11-6 FINALE
CESENA-SPORTING HORNETS 3-2 FINALE
TODIS LIDO DI OSTIA-ROMA 3-0 FINALE
Riposa: ITALPOL

 

GIRONE C

BENEVENTO-SPORTING SALA CONSILINA 0-2 (giocata ieri)
CORMAR REGGIO CALABRIA-CANICATTI’ 7-4 FINALE
AQUILE MOLFETTA-FUTURA 4-4 FINALE
BOVALINO-DEFENDER GIOVINAZZO 4-8 FINALE
MANFREDONIA-REGALBUTO 4-3 FINALE
CANOSA-BULDOG CAPURSO 6-4 IN CORSO
GEAR PIAZZA ARMERINA-COSENZA 6-6 FINALE
Riposa: ITRIA