breaking news

24/04/2022 20:06

#SerieC1 Liguria, sarà il Tigullio a sfidare il Bordighera nella finale che vale la promozione in B

Sarà Bordighera Sant’Ampelio-Tigullio la finale che assegnerà il titolo regionale della Liguria e la promozione in Serie B che premierà la formazione che sabato prossimo si aggiudicherà l’ultimo atto in programma al PalaDiamante di Bolzaneto. Vale la pena subito ricordare che la perdente della finale accederà direttamente ai playoff nazionali che metteranno in palio ulteriori quattro posti per disputare il campionato cadetto nella stagione 2022/2023. 


E se ieri c’erano voluti i rigori per decretare il successo della squadra di Basta sul Città Giardino Marassi, oggi sono stati necessari i tempi supplementari per decidere una delle partite più belle per intensità giocate quest’anno in Liguria: alla fine l’ha spuntata il Tigullio ma per la Spotornese resa più che mai a testa altissima.


LA CRONACA - Chiuso il primo tempo sul nulla di fatto, nella ripresa era la squadra di Giammusso a passare per prima con Core. Replica del Tigullio con l’1-1 di Abedini, grande protagonista del match, ma ancora Core riportava avanti i savonesi. Il nuovo pareggio era di Semplicino ma durava poco perchè lo scatenato Core firmava la tripletta personale e il nuovo vantaggio della Spotornese. Abedini rimetteva tutto in discussione pareggiando per la terza volta e portando la contesa ai supplementari.


Le parti stavolta si invertivano: il solito Abedini permetteva al Tigullio di mettere la testa avanti, Altomare impattava trasformando un tiro libero ma proprio all’ultimo respiro era sempre Abedini a mettere la forma sulla vittoria e la qualificazione del Tigullio. 5-4 e per la squadra del presidente Radice l’opportunità di andare a contendere tra una settimana la promozione in Serie B al Bordighera.