breaking news
  • 29/05/2022 11:32 Under 17 fase nazionale, girone 2: Five To Five-OR R.Emilia 1-1, Fenice-ACSS Mondolfo 5-0
  • 29/05/2022 09:10 Under 15, fase nazionale: primi turno dei gironi 1, 3 e 4, e seconda giornata del girone 2
  • 29/05/2022 09:09 Under 17, fase nazionale: primi turno dei gironi 1, 3 e 4. Il girone 2 in campo ieri
  • 29/05/2022 09:08 Under 21 Nazionale, playoff: si giocano oggi le gare di andata dei quarti di finale
  • 28/05/2022 17:10 Serie C1 Umbria: la finale playoff termina 3-3 (dts). Gadtch 2000 agli spareggi nazionali

14/05/2022 00:00

#SerieC1Molise, qui Colli a Volturno. Iannicelli: ''Non ripeteremo gli errori commessi in Coppa''

Il grande giorno, quello più atteso, quello che potrebbe segnare una svolta storica per il Colli a Volturno, è arrivato. Questo pomeriggio verrà emesso il verdetto che dirà se nella Serie B del prossimo anno accederà direttamente la formazione di Gianluca Iannicelli, oppure il diritto spetterà al Città di Campobasso. Con quali aspettative il Colli arriva alla sfida più importante della stagione? Risponde proprio mister Iannicelli.


“Arriviamom a questa finale con la consapevolezza di incontrare una squadra forte, creata per vincere tutto in questo campionato. Abbiamo lavorato tanto  in questi mesi, con la speranza di non commettere gli errori che ci sono costati cari nella finale di Coppa Italia”.


- Quel precedente fa parte ormai del passato. Il presente dice che il Colli a Volturno arriva alla finale per la promozione imbattuto e anche spinto da forti motivazioni, come quelle che gli hanno permesso di ribaltare la situazione con il Roccaravindola. Cosa ti aspetti sul piano della prestazione dai tuoi ragazzi?


“Si, quest'anno non abbiamo mai perso, ci presentiamo a Campobasso con la speranza questa volta di vincere la finale, soprattutto per la società, per i ragazzi, per la stessa città che in tutte le occasione ci ha sempre sostenuto”.


- Come hai preparato la finale dei playoff? Quale sarà secondo te la chiave tattica di un match dove chi sbaglia rischia di pagare il pegno maggiore?


“La partita l'abbiamo preparata con attenzione. Rispetteremo, ripeto, una squadra fortissima, ma con la consapevolezza che oggi siamo un gruppo che sicuramente può giocare e vincere questo tipo di partite”.


- Con quale formazione di presenterai al PalaUnimol? 


“La formazione non la decido mai prima... In questo sport non ci sono titolari, tutti daranno il loro contributo, mi fido dei miei ragazzi, sono convinto che domani verrà fuori una bellissima finale, speriamo di vincerla”.


- Infine, come si sta vivendo l'attesa a Colli? Quanti tifosi si sposteranno a Campobasso per seguire la partita?


“La città segue tanto le nostro dicendo, so che è stato anche organizzato un pullman a disposizione dei tifosi: i posti sono andati via in poche ore”.