ADJ Città di Anzio, Petrucci: “Cioli era tappa importante. Onoreremo il campionato fino alla fine”

Era stato chiesto di onorare il campionato fino alla fine e i ragazzi dell'ADJ Città di Anzio guidati da mister Di Fazio hanno risposto presente. Dopo la vittoria rocambolesca in caso dello United Aprilia, sabato a imbattere contro il muro anziate è stata la Cioli Ariccia, che nonostante le assenze, nulla ha potuto sulla voglia di vincere della squadra di casa.

Un 6-4 che vede tornare protagonista Emanuele Petrucci, autore di una doppietta ed un assist al bacio che manda in gol Pistidda.

"Con mister e i compagni ci siamo prefissati l'obiettivo di provare ad arrivare a 10 vittorie consecutive, onorando fino all'ultimo il campionato come ci è stato chiesto anche dai tifosi e dalla società. La Cioli era una tappa importante. Ci tenevamo a vincere e battere chi ad oggi non aveva mai perso in campionato. Sapevamo chi affrontavamo e abbiamo preparato bene la partita. Onoreremo fino alla fine il campionato, chi guarderà le nostre ultime partite può stare tranquillo su un fatto...non molleremo un centimetro.  A me, come penso a molti di noi, nessuno ha regalato nulla nella vita. Non facciamo regali a nessuno. Lo sport prima di tutto è serietà e professionalità".

Ufficio stampa ADJ Città di Anzio