Alma Salerno verso la sfida al Real Ciampino Academy. Magalhaes: ''Cerrone out, pronti a lottare''

Inizierà dal PalaTulimieri il girone di ritorno dell’Alma Salerno. La truppa al seguito di Marcello Magalhaes sfiderà, nella giornata di sabato 22 gennaio alle ore 16, il Real Ciampino Academy.

I granata arrivano alla partita dopo l’ottimo successo maturato nel derby contro il Leoni Acerra, in cui è emersa la voglia di rivalsa del gruppo nonostante le tante assenze che stanno falcidiando la squadra.

In via di recupero Marco Fuschino: il pipelet partenopeo ha iniziato a svolgere gli allenamenti e – anche se non farà parte dell’incontro – farà di tutto per tornare protagonista nel girone di ritorno.

Ancora ai box Vincenzo Milucci, che ha svolto fisioterapia con Lorenzo Santoro del Gruppo Cerino. Torna pienamente arruolabile, invece, Danilo Spisso: l’ex Feldi rientrerà in distinta e non vede l’ora di caricarsi la squadra sulle spalle, complice l’assenza – causa squalifica – di Gianmarco Cerrone. Da valutare le condizioni di Morgato.

La gara sarà diretta dal sig. Jacopo Giannelli di Bari, coadiuvato da Amedeo Lacalamita. Cronometrista dell’incontro il signor Salvatore Impemba di Battipaglia.

DICHIARAZIONI DELL’ALLENATORE MARCELLO MAGALHAES – “Quella di Cerrone è un’assenza pesante: è uno dei giocatori nobili di questo sport, perché dà sempre tutto in campo e i miglioramenti sono sotto gli occhi di tutti. Felice dell’impatto sul gruppo di Costigliola e Rotella: hanno offerto un contributo prezioso. Il Ciampino è un organico giovane e veloce, bravo nelle transizioni. Conosco diversi elementi come Baiocco e Bernardini, ci sono atleti molto interessanti. Mi aspettavo più punti da questo girone d’andata: abbiamo avuto la squadra completa solo nel periodo di preparazione, ero entusiasta di come erano iniziate le cose ma abbiamo perso molti punti per strada. Io per primo e il gruppo, siamo consapevoli di dover voltare pagina e sicuri di avere le potenzialità per fare meglio. Lotteremo fino alla fine per entrare nei play-off”.




Ufficio Stampa Alma Salerno