Arriva finalmente l'ufficialità: Javier Salas è a tutti gli effetti un giocatore del Napoli Futsal

Javier Adolfo Salas è un nuovo giocatore del Napoli Futsal, il primo innesto di questa sessione estiva di mercato. Tecnica, visione di gioco e dinamismo ne hanno fatto uno dei calcettisti più vincenti in Serie A: laterale paraguaiano classe ’93, secondo nell’ultima Copa America di febbraio, è reduce da ben tre stagioni a Pesaro ed altrettanti scudetti portati a casa con la maglia dell’Italservice. In più per lui anche due coppe e supercoppe. 

LA CARRIERA - Dopo l’esperienza all’Atletico Paranaense, è la Lazio a portarlo in Italia nel 2011 e vi resta fino a dicembre 2014 (nel mezzo un prestito al Venezia). Il passaggio al Pescara equivale alla consacrazione definitiva, suggellata da un quadrienno ricco di trofei con Colini in panchina. In biancoazzurro vince un campionato (2014-15), solleva due Coppa Italia (2015-16 e 2016-17) e due Supercoppe (2015 e 2016). Segue poi il plurititolato tecnico nelle Marche fino ad oggi. Le sue qualità scintilleranno ai piedi del Vesuvio. 

Tutta la felicità nelle parole del direttore generale Pasquale Scolavino.

“Salas è un vero e proprio talento, forse uno dei giocatori più completi del campionato italiano. È stato il primo nome individuato e nel momento in cui si sono aperte le porte per prenderlo la società si è mossa subito assicurandosi le prestazioni del calciatore che ha firmato un triennale con noi”.

E il paraguaiano non vede l’ora di cominciare.

“Sono felice di unirmi alla famiglia del Napoli! Arrivo con la voglia di fare bene e di portare qualche trofeo. Ci vediamo presto”.

Area Comunicazione Napoli Futsal