L'Atletico Cassano dice addio al nazionale? Alemao alla Diaz Bisceglie, Perri va a giocare a Capurso

Il 30 giugno, con lo scoccare della fine della stagione sportiva 2022/2023, resterà uno dei giorni più amari della lunga e gloriosa storia dell’Atletico Cassano, rimasto praticamente senza squadra dopo che i componenti della rosa della prima squadra hanno esercitato il diritto a svincolarsi chiudendo di fatto il loro rapporto con il sodalizio barese.Tutti sul mercato, dunque, i giocatori che hanno compiuto 25 anni, liberi di trovare una nuova sistemazione. 


Per due di loro destinazioni già individuate: Juan Perri giocherà la prossima stagione con la maglia dei Bulldog Capurso mentre Alemao continuerà la sua esperienza pugliese a Bisceglie con la Diaz. In uscita, quindi, ci sarebbero anche il portiere Michele Dibenedetto e i vari Lorusso, Barbosa, Dani Garcia, Rodrigo Da Silva, D’Ambrosio e Lestingi, tutti in cerca di una nuova occupazione.


La società cassanese, a rafforzare le tristi avvisaglie di qualche settimana fa ribadite in un’intervista al direttore generale Mimmo Vitulli pubblicata proprio su queste colonne da Calcio a 5 Anteprima, ha fatto sapere che sono sempre più concrete le possibilità che non venga formalizzata alcuna pratica di iscrizione alla Serie B della stagione 2022/2023.