Atletico Cassano, gara senza appello contro il Bovalino. Recchia: ''Mi aspetto una grande reazione''

Gara senza appello, un autentico ultimo treno per evitare la retrocessione diretta. Per l’ultima giornata del girone D di Serie A2, l’Atletico Cassano ospita questo pomeriggio il Bovalino.

La compagine guidata in panchina da Giampiero Recchia è obbligata a vincere e sperare in risultati favorevoli dagli altri campi per agganciare la zona play-out ed evitare la discesa diretta in B dopo la grave sconfitta di sabato scorso nello scontro diretto contro l’Arcobaleni Ispica. I Pellicani si sono isolati in una settimana di intenso lavoro anche mentale. Oggi pomeriggio dovrà parlare solo il campo, nella speranza che basti. 

“Contro l’Ispica abbiamo sbagliato colpevolmente la gara, ora ci troviamo in questa situazione di dover vincere e guardare quello che succede negli altri campi – spiega il mister dell’Atletico Cassano Giampiero Recchia -  dobbiamo dare una risposta a noi stessi, ai tifosi che verranno al palazzetto, alla società e quindi mi aspetto una reazione e una grande prova. Dobbiamo fare il nostro per continuare a sperare nella permanenza”.

Appuntamento alle ore sedici al PalaAngelillo con biglietti disponibili direttamente in struttura.


emme elle