Audax, è scattato il count-down. Chiarizia verso Ancona: "Viviamo questo rush finale con serenità"

Il conto alla rovescia sta per scattare. Da sabato i punti in palio saranno determinanti per l’epilogo di un campionato che nessuno in casa Audax avrebbe scommesso poter essere così avvincente e carico di suspance. Il capitano Emanuele Chiarizia è in totale fermento.


"È sicuramente un momento particolare, visto che ad inizio stagione non era assolutamente prevedibile arrivare a questo punto con tanto in ballo da giocarsi - ha confidato in un post pubblicato sui social giallorossi. - Questo non deve assolutamente condizionare fisico e mente e deve far si che il nostro obiettivo primario sia quello di presentarci al palazzetto e dare il 100%, partendo dagli allenamenti fino ad arrivare alla partita”. 


Sabato il primo dei due atti del volatone finale, con la trasferta di Ancona che preannuncia un derby al calar bianco. Chiarizia non si nasconde.


“Ovviamente ci giochiamo tanto, tantissimo, ma ripeto dovremmo essere bravi a vivere questo rush finale con serenità e tranquillità, sapendo apprezzare quanto di buono fatto fino ad ora. La crescita da novembre ad oggi è stata assurda da parte di tutti. Ognuno di noi merita di vivere questo momento ed ognuno di noi può ritenersi più che soddisfatto di se stesso. Il resto lo decreterà il campo”.