Avis Isola, Karaja suona la carica: “Con lo spirito delle ultime gare, a Sestu faremo un bel match”

Nella sesta giornata di Serie A2 l’Avis Isola ha pareggiato 1-1 in casa contro la Dolomiti Energia Olympia Rovereto ed è penultima in classifica con 5 punti. Sabato i "Tabbia boys" saranno impegnato sul campo sardo del Sestu Città Mediterranea, quinto in classifica con 8 punti.

- Come è stato il pareggio di sabato, scorso risultato giusto?

“Risultato giusto  - è il pensiero di Rej Karaja - dopo una partita molto combattuta, dove siamo passati in vantaggio noi, poi loro hanno pareggiato sull’unica nostra distrazione. Alla fine entrambe le squadre hanno avuto le occasioni per vincerla”.

- Cosa è mancato per portare a casa i tre punti?

“Soprattutto un po' di lucidità sotto porta, come del resto era già capitato nelle precedenti gare”.

- Come vedi la prossima trasferta col Sestu?

“Affronteremo una squadra forte, soprattutto sul loro campo. Ma se giocheremo con lo spirito delle ultime gare, sono convinto che faremo una bella partita. Per questo ce la metteremo tutta per portare a casa un risultato positivo anche in trasferta”.


Rinaldo Badini