Avis Isola, sfida al Rovereto. Morrone: “Gara tosta, ma in casa nostra dobbiamo prenderci i 3 punti”

Nella quinta giornata l’Avis Isola è stata sconfitta 1-0 sul campo della capolista Maccan Prata è resta al penultimo posto con 4 punti. Sabato i Tabbia Boys proveranno a ripartire, ospitando il Dolomiti Energia Rovereto, che li precede in classifica di due punti.


-Come è stata la gara con la Maccan Prata, risultato giusto o sconfitta che brucia?
“Una gara molto combattuta, ad armi pari – è il pensiero di Jacopo Morrone - Se devo essere sincero è una sconfitta che brucia, perché abbiamo avuto molte occasioni per segnare, alcune anche molto clamorose, ma non siamo riusciti a far gol!.”


-Sei soddisfatto di quanto ha fatto finora la squadra?
“Si sono soddisfatto a livello tattico, mentre da quello mentale abbiamo ancora tanto da migliorare, perché dobbiamo cercare di rimanere uniti in tutti i 40 minuti, aiutarci e sostenerci! Questo perché, a differenza dell’anno scorso, appena si cala la concentrazione, la qualità dei singoli e delle squadre avversarie ti puniscono!”


-Come vedi la prossima gara in casa con Rovereto?
“Una gara come ogni sabato, tosta e combattuta. Però siamo in casa nostra, davanti al nostro pubblico, davanti alla nostra gente, vogliamo e dobbiamo fare i 3 punti per tirare su il morale e per smuovere la classifica!.”



Rinaldo Badini


Galleria