breaking news
  • 18/04/2024 20:50 Serie B, playoff: la gara di ritorno tra Domus Bresso e Cardano anticipata al 23 aprile, si gioca a Burago di Molgora alle 20,30

29/03/2024 08:15

Azzurri Conversano, è arrivato il "rompete le righe": salvezza raggiunta per Detomaso e compagni

Con la conclusione della stagione regolare e con la salvezza aritmetica conquistata con una giornata di anticipo, un'altra intensa annata è andata in archivio per gli Azzurri Conversano.

La banda del patron Mino De Girolamo ha chiuso il campionato all'undicesimo posto con 33 punti all'attivo, frutto di dieci vittorie, tre pareggi e tredici sconfitte, un bottino che se da un lato soddisfa per il mantenimento della categoria conquistato con un gruppo molto giovane e dagli ampi margini di miglioramento, dall'altra lascia un po' di amaro in bocca per qualche punto perso per strada e che avrebbe potuto cambiare le prospettive. Le sconfitte esterne rimediate in casa di Ruvo, Cus Foggia e Bisceglie, subite tutte in rimonta, unite allo scialbo 0-0 casalingo con la Volare Polignano, di fatto, sono l'emblema della sliding door azzurra in stagione e di ciò che poteva essere e non è stato.

E così la regular season è terminata con la promozione in serie B dell'Aradeo, capace di conquistare il double alla luce anche del successo in Coppa Italia regionale, e con Cus Foggia, Futsal Barletta, Futsal Andria e Carovigno che accedono ai playoff, mentre dal lato opposto della classifica il Futsal Byre Ruvo saluta la C1 con Futbol Cinco e Cus Bari che disputeranno il playout.

Sul fronte statistiche, invece, sono da menzionare i migliori marcatori azzurri nel torneo ovvero Gutierrez, Cannone e Caradonna, capaci di chiudere il campionato in doppia cifra. Prima del classico "rompete le righe" mister Chiaffarato e i suoi ragazzi si sono ritrovati presso il ristorante "Spisso Pizza Chef", partner degli Azzurri Conversano per l'annata 2023/24, per la consueta cena di fine stagione.

Alla presenza di vertici societari e dirigenza, capitan Detomaso e compagni hanno ripercorso le tappe fondamentali dell'anno trascorrendo una serata divertente e allegra, conclusasi con il giusto omaggio ad Alessandro Sannino, il più giovane del gruppo che proprio in occasione dell'ultima giornata ha realizzato il suo primo gol in Serie C1.

Ufficio Stampa Azzurri Conversano