Benevento, vincere a Catanzaro per rilanciarsi. Rennella: ''Proveremo a fare bottino pieno''

Dopo lo sfortunato 2-2 all’esordio contro il Canosa, è già tempo di voltare pagina per il GG Team Wear Benevento 5, di scena domani nell’ostica trasferta calabrese contro il Catanzaro Futsal. Ha le idee chiare su quale dovrà essere l’obiettivo Gennaro Rennella, al suo esordio quest’anno in Serie A2 dopo una carriera che lo ha visto realizzare negli ultimi cinque campionati 168 reti tra Serie C1 e Serie B vincendo in tre occasioni la classifica marcatori. 


EMOZIONI - "Certamente – afferma Rennella – giocare in Serie A2 non è una cosa che accade tutti i giorni ed ho provato grande emozione all’esordio. Sono molto contento e orgoglioso di essere in questo gruppo. Ringrazio la società, il mister e tutta la squadra per la fiducia che ripongono nei miei confronti. Faccio parte di un collettivo che definisco spettacolare e l’auspicio è quello di raggiungere tutti gli obiettivi di quest’anno".


FIDUCIA - "Con il Canosa – sottolinea il giallorosso - abbiamo avuto tantissime occasioni e meritavamo i tre punti. Però questo è il futsal. Sappiamo bene le nostre potenzialità e proveremo a fare bottino pieno a Catanzaro. Abbiamo preparato questa difficile trasferta seguendo le indicazioni del mister e cercheremo, come sempre, di fare il nostro gioco per vincere e conquistare una vittoria che sarebbe importantissima in questa fase della stagione". 


Ufficio stampa GG Team Wear Benevento 5