breaking news
  • 17/10/2021 20:14 Serie A, Ciampino Aniene-Vitulano Drugstore Manfredonia 3-0 nel posticipo della Sky Arena
  • 17/10/2021 20:00 Serie A2F, girone C: Atletico Foligno a punteggio pieno, battuta la Nox Molfetta per 2-0
  • 17/10/2021 19:56 Serie A2F, Sabina Lazio e Pelletterie a punteggio pieno nel girone B dopo la 2ª giornata
  • 17/10/2021 19:55 Serie A2F, Castellammare e Irpinia al comando del girone D dopo la seconda giornata

20/09/2021 11:25

Bisceglie, sensazioni positive dopo il test con l'Altamura. Di Chiano: ''Stiamo lavorando bene''

Primo uscita stagionale per il Bisceglie Femminile che ieri pomeriggio ha ospitato al PalaDolmen la Soccer Altamura per un test in vista dell’avvio di campionato, previsto per il 9 ottobre nell’anticipo casalingo contro la Kick Off.

Contro le biancorosse guidate dall’ex Rosaria Campanelli, il roster biscegliese ha messo minuti nelle gambe, eccezion fatta per Giuliano, aggregata alla Nazionale Italiana, ed Elpidio. Match che si è sviluppato sulla durata di tre tempi da venti minuti continuativi e che ha visto le neroazzurre imporsi con la tripletta di Montufo, le doppiette di Nicoletti e Pascual e le marcature di Ylenia, Ion e Pati per il 10-0 finale.

Un momento anche per fare il punto della situazione dall’avvio della preparazione con il tecnico Giuseppe Di Chiano: “Sino ad ora abbiamo lavorato bene, c’è ancora molto da fare e lo sappiamo tutti, ma il gruppo è predisposto al lavoro quindi non posso che ritenermi contento di questo primo scorcio di preparazione”. Per Di Chiano si tratta della prima esperienza nel mondo del futsal femminile, “L’approccio è stato positivo – dichiara – ho trovato un gruppo di calcettiste che si sono messe a disposizione con professionalità e spirito di abnegazione. Caratteristiche che hanno agevolato il mio lavoro e l’inserimento in questo mondo”. Sulle indicazioni date dal test contro la Soccer Altamura il tecnico originario di Trani afferma, “Abbiamo fatto i movimenti giusti, quelli che abbiamo provato più volte nelle sedute di allenamento fatte in queste due settimane. Ho avuto indicazioni confortanti dal gruppo considerando che mancavano due elementi importanti. Dobbiamo continuare su questa strada, migliorare alcuni aspetti che inevitabilmente richiedono tempo, ma il percorso è quello giusto”. 




Ufficio Stampa Bisceglie