Bissuola, Er Raji sprona tutti: "Peccato per l'infortunio, ma i miei compagni si faranno valere"

C'è anche una nota stonata nel bel inizio di campionato del Futsal Bissuola. Infatti alla prima uscita come capoclassifica, gli snakes hanno perso una pedina importante nello scacchiere di mister Paglianti, Nour Eddine Er Raji, laterale marocchino classe 1993, che aveva iniziato bene il campionato ma che purtroppo deve dire addio alla stagione sportiva 2022/2023 per un serio infortunio che ha subito nella sfida di sabato contro il Miti Vicinalis.

Lo abbiamo raggiunto adesso che può solo tifare i suoi compagni, chiedendogli intanto come sta a pochi giorni dallo stop

"Purtroppo la mia stagione è finita presto. Avrei voluto continuare a lottare con i miei compagni fino alla fine ma purtroppo il destino ha deciso così per me ",  Il commento dell'ex, tra le altre di Sporting Altamarca e Sedico.

"Questo infortunio è arrivato nel momento migliore perché stavo facendo bene ed ero molto motivato ma sono cose che succedono e vanno affrontate."

-Dove potrà arrivare questo Bissuola, purtroppo anche senza il tuo contributo?

"I miei compagni stanno dimostrando che nonostante siamo una neo promossa possiamo dire la nostra, e stiamo mostrando il nostro valore partita per partita."

-Tra gli avversari da temere possiamo mettere anche il prossimo impegno esterno contro il Futsal Atesina?

"Ovviamente noi arriviamo da neo promossa quindi ogni squadra è da temere. Come sabato contro il futsal Atesina sarà già un'altra battaglia dove dobbiamo dimostrare di meritarci la posizione in cui stiamo."


a.t.