Bitonto, Genchi suona la carica: ''Vogliamo chiudere al sesto posto, le motivazioni sono tante''

Ultima partita casalinga per il Bitonto, oggi alle ore sedici contro la Chaminade. Il club annuncia la diretta streaming della gara sulla sua pagina Facebook.

Intanto il portiere Fabio Genchi fa il punto della situazione in casa neroverde.

“L’inizio è stato in sordina: ho dovuto riprendere il ritmo partita visto che non riuscivo ad essere costante. Grazie allo staff, al tanto lavoro e all’aiuto dei compagni siamo riusciti a salvarci. Ci tenevamo tanto”.

Una stagione ricca di problemi.

“Abbiamo avuto infortuni e casi Covid che hanno creato interruzioni. Al completo avremmo potuto fare di più. Almeno abbiamo raggiunto l’obiettivo e dimostrato di essere una buona squadra”, prosegue Genchi.

Compagno di reparto:

“Davide è stata una bellissima scoperta. E’ un ragazzo eccezionale sia dentro che fuori dal campo. Davvero una nota positiva e bella”.

Un commento sul rush finale:

“Giocheremo contro Chaminade ora e poi Canosa: vogliamo il sesto posto e, perciò, le motivazioni sono tante. Lavoriamo per terminare nella maniera migliore la stagione”, conclude il portiere del Futsal Bitonto.