Bitonto, il derby col Palo è un ''remake'' del match di andata: Dudu fa 1-1 quasi allo scadere

Come un film già visto, anche il ritorno del derby fra Bitonto e Palo, valevole per il diciassettesimo turno del campionato nazionale di calcio a 5 serie B girone G, finisce 1-1 col finale al cardiopalma.

Il finale che ti aspetti, il finale da Futsal Bitonto. Dopo un avvio positivo del Palo col vantaggio firmato Anderson, i neroverdi si sono gettati a capofitto nella metà campo avversaria alla ricerca del goal, sbattendo più e più volte sul portiere ospite e per due volte sul palo.  Nell'ultimo minuto però, la mossa del quinto uomo per il Bitonto si rivela vincente e Dudu al 19' mette a segno il pari definitivo.

LA PARTITA
Mister Roberto Chiereghin sceglie di partire col cinque composto da Genchi, Rafinha, Dudu, Reyno, Quinellato. Il Palo parte bene ed al 3' solo un'uscita bassa di Genchi evita il peggio su Angiulli. Il Bitonto reagisce al 5' con Quinellato che si gira bene in area ma calcia fuori.
Al 6' ci prova Dudu sugli sviluppi da angolo, ma il suo tiro centrale è spazzato dalla difesa. Al 9' doppia chance per il Bitonto con Reyno e Dudu dal limite, ma il portiere di casa è reattivo e devia in entrambi i casi. Al 13' il Palo sfrutta un'amnesia difensiva su calcio piazzato e fa 0-1 con Anderson.  Al 15' ancora sugli sviluppi di un calcio piazzato, il Bitonto rischia l'auto goal, ma è superlativo Genchi con la mano di richiamo ad alzare in angolo. Il Bitonto prova a reagire al 16',ma il tiro di Lovascio da ottima posizione, termina alto. Al 19' clamorosa occasione per il Bitonto con Quinellato che a tu per tu col portiere centra prima il palo, poi sulla respinta l'intervento miracoloso del portiere. L'ultima emozione del primo tempo è ancora di marca bitontina con Dudu che riceve da angolo, si coordina col sinistro ma trova l'ottima risposta del portiere in angolo. All'intervallo è 0-1 Palo.

Nella ripresa mister Chiereghin non cambia il proprio cinque iniziale. Il Palo parte forte e solo un ottimo intervento di Genchi su De Baro evita il raddoppio agli avversari. Al 3' il Bitonto sfiora il pari cpn Reyno che dribbla il portiere ma calcia sul fondo da ottima posizione.
Al 4' Rafinha si mette in proprio, recupera la palla, avanza e calcia dal limite, trovando la risposta del portiere in angolo. Al 6' Dudu ci prova da sinistra, ma l'uscita bassa del portiere gli nega la gioia del goal. Al 12'Dudu si mette in proprio, salta il portiere ma il suo tentativo si spegne sul palo. Al 14' si fa vivo il Palo col tiro di Solimini, ma Genchi vola e devia in angolo. Al 17' Genchi è superlativo a salvare sul tiro ravvicinato di Chavez in area di rigore.

Mister Chiereghin si gioca il tutto per tutto al 17' col quinto uomo di movimento e dopo il tentativo parato a Tarantino, al 19' ad uno dalla fine, Dudu si fa trovare nel posto giusto al momento giusto e col sinistro a mezza altezza fa esplodere il Pala "Borsellino" per l'1-1 Bitonto. Nei secondi finali il Bitonto ci prova ma non sfonda e all'ultimo secondo solo un intervento prodigioso di uno straordinario Genchi manda le due squadre al fischio finale sull'1-1.

Prossimo impegno per il Bitonto, la trasferta di sabato in quel di Mirto.

Danilo Cappiello. Ufficio Stampa Futsal Bitonto.