Bitonto, la carica di Orlino: ''Il Canosa è una grande squadra, ma vogliamo fare nostra la sfida''

Punti pesanti in palio nella sfida tra Bitonto e Canosa valevole sabato pomeriggio per il 25° turno del campionato di serie B, girone G. Alla Tensostruttura Paolo Borsellino arriva un Canosa ancora in lotta per la prima posizione, mentre i padroni di casa cercano di ottenere il miglior piazzamento play-off possibile e riscattare il ko di Montesilvano.

“E’ una sfida bella ed affascinante, un derby davvero importante per entrambe le squadre – spiega Dario Orlino esperto centrale difensivo del Futsal Bitonto – veniamo da una brutta sconfitta a Montesilvano contro la Real Dem e da parte nostra c’è voglia di riscatto. Arriviamo con le giuste motivazioni a questa partita perché fino alla fine del campionato dobbiamo cercare di ottenere più punti possibili”.

 

Il Canosa è un avversario di grande levatura tecnica in corsa per la promozione diretta

“Conosciamo bene il Canosa e il suo valore in questa categoria, si trova lì nelle zone di testa della classifica da inizio campionato. All’andata perdemmo, anche se su quella sconfitta pesarono alcuni errori individuali anche del sottoscritto e un po’ di sfortuna con due espulsioni. Per noi e per loro sarà una finale, come sempre cercheremo di dare il massimo per ottenere un successo che ci farebbe migliorare la classifica. Fino all’ultima gara della stagione regolare non dobbiamo mollare di un centimetro”.

 

 

emme.elle