Bitonto, mister Chiereghin affila le armi: ''I ragazzi stanno migliorando, l'adrenalina è forte''

Mancano soltanto dieci giorni all’inizio del campionato di serie B con il Futsal Bitonto che sta ultimando la preparazione. A confermare la crescita dei suoi ragazzi è il tecnico Roberto Chiereghin in un intervista sulla pagina ufficiale della società neroverde.

E’ l’ultima settimana di lavoro, come sta la squadra?

“Il tempo sta aiutando e il lavoro sta pagando. Nell’ultima settimana, però, abbiamo pagato a livello muscolare l’amichevole con il Cassano. Continuiamo a sudare fiduciosi in vista della prima gara ufficiale…”.

Idee tattiche: come le sta apprendendo la squadra?

“Sono contento di come i ragazzi stanno rispondendo: si sacrificano tanto e credono in ciò che facciamo. Per un allenatore è fondamentale”.

Come si approccia all’ultima settimana di lavoro?

“Nella maniera più positiva possibile. Ci avviciniamo, finalmente, al primo appuntamento ufficiale che per un calciatore è fondamentale”.

Più aspettative o più adrenalina in vista di quest’esordio?

“Qualche anno d’esperienza alle spalle ce l’ho. Le aspettative le vivo sempre in maniera molto pacata mentre l’adrenalina è sempre forte e sale quando la squadra migliora”.