Bitonto, senti il capitano Orlino: ''Siamo andati oltre l'obiettivo, ora sotto con i play-off''

Una stagione davvero positiva quella del Futsal Bitonto che è andato oltre le aspettative conquistando una preziosa posizione nella griglia play off. Di fatto, l’8 maggio, i neroverdi sfideranno il Canosa, avversario ritenuto ostico da capitan Dario Orlino, che attacca con un bilancio stagionale: 

“Quella appena terminata è stata una stagione molto difficile vista anche l’emergenza sanitaria e le tante partite rinviate. Inoltre, a volte, si creavano allarmismi proprio per questo. Siamo riusciti ad andare oltre l’obiettivo che, inizialmente, era la salvezza. Dopo i primi ottimi risultati, in noi, si era creata consapevolezza”.

Preparazione e borsino in vista della sfida play off con il Canosa:

“In questi giorni ci stiamo allenando cercando di preparare al meglio la sfida dell’8 maggio al cospetto di un avversario importante. Vogliamo arrivare preparati. Il borsino? Al momento non ci sono ne squalificati e ne infortunati. Solo qualche acciaccato. Sfideremo una compagine fortissima che ha dimostrato il suo valore anche negli scontri diretti. In casa riuscimmo a batterli ma si confermarono un’ottima squadra con un allenatore che prepara i suoi atleti sempre al meglio. Sarà una sfida difficile e bella”.

Un campionato molto difficile che il capitano dei bitontini commenta in questi termini.

“E’ stato un girone molto impegnativo con almeno quattro, cinque squadre di primissima fascia. Ogni cosa è stata resa difficile dal Covid. Fortunatamente è andata bene”.



emme.elle