Blingink Soverato in salute, Frustace lo certifica: “Stiamo bene. Ad Adrano concentrati come sempre”

La Blingink Soverato non smette più di stupire. Se due vittorie rappresentavano un indizio (andata e ritorno contro il Soverato Futsal), la terza toglie ogni dubbio. In casa del Mistral Carini è una sinfonia a tinte biancorosse, con i ragazzi di Venanzi abili a reggere l’urto (super-Scerbo ancora una volta protagonista) e a colpire nei momenti opportuni sulle note di Perez, Frustace e Sinopoli.

Proprio con Luca Frustace (bellissima la sua realizzazione) abbiamo analizzato il magic-moment dei calabresi, specialmente in vista del match di sabato contro l’Adrano. La salvezza è vicinissima, ma la zona play-off non è così lontana, considerato poi che, calendario alla mano, ci sarà solo uno scontro diretto contro il Marsala. Sognare, nel primo anno da matricola, non costa nulla…

“Grandissima vittoria contro una big del campionato. Partita studiata bene in settimana e interpretata benissimo in campo. Stiamo bene fisicamente e mentalmente e questo ci spinge a dare sempre di più. Sono stati tre punti fondamentali per il prosieguo del campionato. Il nostro obiettivo è sempre quello prefissato a inizio stagione; penseremo partita dopo partita senza perdere la concentrazione e fare calcoli inutili”.

Nonostante una posizione di classifica che da’ tranquillità, Frustace tiene alta la concentrazione.

“In questo campionato ogni partita è uno scontro diretto, ogni passo falso può costare posizioni in classifica, quindi, bisogna affrontare tutti con umiltà e dando il massimo come squadra”.

E sabato c’è l’Adrano, reduce dal rocambolesco 7-7 col Marsala.

“Già da lunedì scorso siamo con la testa sulla partita di sabato in casa contro l’Adrano, squadra da non sottovalutare, con ottime individualità e forte nel collettivo. Daremo il massimo per aggiungere fiducia e consapevolezza e per cercare di chiudere il campionato nel migliore dei modi”.