Brunelli ritrova la porta, lo Sporting i tre punti e stende il Cus Molise: la crisi è alle spalle

Lo Sporting Sala Consilina trova finalmente i primi tre punti della stagione e prende una bella boccata d'ossigeno prima della sosta. Stavolta gli uomini di Cafu non steccano e centrano la posta piena, travolgendo un Cus Molise che ha dovuto subire la determinazione dei valdianesi nel voler portare a casa il primo successo del torneo e cancellare un avvio per niente brillante. 


LA CRONACA - Lo Sporting parte con Gallon, Zancanaro, Calderolli, Brunelli e Bavaresco; sull’altro fronte sono Oliveira, Di Stefano, Di Lisio, Ruanzinho e Lucas a comporre il quintetto iniziale di Sanginario. L'inizio dei padroni di casa è promettente, Brunelli al 3' su azione d'angolo porta avanti i padroni di casa. La partita per i gialloverdi sembra mettersi subito bene anche perché stavolta i ragazzi di Detta hanno approcciato decisi al match, ma al minuto 9 il Cus Molise trova il pareggio grazie a Di Lisio, abile a sfruttare una incertezza di Gallon su una rimessa laterale. 


Stavolta lo Sporting non accusa il colpo, anche se la manovra ancora non risulta essere delle migliori, ma almeno mentalmente c'è ed al 17' rimette il muso avanti grazie ancora ad un’azione che si sviluppa da un calcio d'angolo: stavolta è Bavaresco che trova la deviazione, anche un po’ fortunosa, che permette allo Sporting di riportarsi avanti. Il primo tempo termina con i salesi in vantaggio per 2-1.


La ripresa si apre subito col terzo gol dello Sporting, stavolta è Zancanaro ad insaccare, ed ancora una volta sempre su palla inattiva. Il match inizia a prendere la via di Sala Consilina, gli ospiti provano ad organizzare una reazione, che spesso si va ad infrangere contro la difesa gialloverde. All’11' è di nuovo Brunelli, e sempre su palla ferma, trova il 4-1 e la partita viene di fatto messa in ghiaccio, a riprova arriva il 5-1 due minuti dopo e sempre con Brunelli, tornato incontenibile, che da fuori area piega le mani al pur bravo portiere molisano e fissa il risultato sul definitivo 5-1. 


Finalmente tre punti per lo Sporting e possiamo dire che si intravede la luce in fondo al tunnel, nella piena consapevolezza, però, che la strada per arrivare al miglior rendimento è ancora molto lunga. Tra le note positive sicuramente un Brunelli ritrovato in zona gol e i tre punti, vera e propria panacea corroborante che permetterà alla squadra di Cafù di poter lavorare con un po’ più di tranquillità in queste due settimane a cavallo della sosta prevista dal calendario… e testa poi al durissimo match con la favoritissima Fortitudo Pomezia.



SPORTING SALA CONSILINA-CLN CUS MOLISE 5-1 (pt 2-1)

SPORTING SALA CONSILINA: Gallon, Zancanaro, Calderolli, Bavaresco, Brunelli, Carducci, Petragallo, Egea, Zonta, Giampaolo, Moraes, Nossal. All. Cafù

CLN CUS MOLISE: Oliveira, Di Stefano, Di Lisio, Ruan, Lucas, Lo. Mariano, Tirapo, Porcari, Barichello, Palladino, De Santis, Lu. Mariano. All. Sanginario

ARBITRI: Pasquale Giaquinto (Ostia Lido), Ivo Colangeli (Aprilia), crono: Daniele Romano (Salerno)

MARCATORI: pt 2'54" Brunelli (S), 9'09" Di Lisio (C), 17'06" Bavaresco (S), st 3' Zancanaro (S), 11'19" e 13'12" Brunelli (S)