CCC CoArSa, Serra carica i suoi prima della gara di Morbegno: ''Siamo pronti, si è lavorato bene''

Sabato al PalaFaedo di Morbegno, il CCC CoArSa affronterà l'MGM 2000, nella prima gara del campionato di Serie B della stagione 2021-2022.

I serramannesi ripartono con una rosa profondamente rinnovata, a partire dalla guida tecnica, che è stata affidata a mister Gian Marco Serra. Inoltre  sono partiti molti dei giocatori che erano stati i protagonisti nelle ultime stagioni: nel frattempo sono arrivati tanti volti nuovi, insieme alle conferme del nuovo capitano Marini,  Spiga e Gai e a tanti giovani provenienti dall'Under 19.

Abbiamo chiesto a mister Serra che clima si respira in vista dell'esordio. Mister Serra, sabato andate a giocare a Morbegno, su un campo difficile, quali sono le sensazioni alla vigilia dell'esordio stagionale in Serie B?

"Non vediamo l'ora di iniziare, sappiamo che sarà un campionato molto equilibrato, con tante squadre che possono puntare alle posizioni di vertice. Sarà un campionato che scopriremo giornata dopo giornata e che in partenza non vede nessuna squadra che possa essere la dominatrice del campionato. Il fattore campo sarà determinante in questa stagione".

In questi primi mesi dell'avventura col CCC, come si sta trovando e che tipo di ambiente si respira?

"Questo primo mese e mezzo è stato molto positivo, ho trovato un ottimo ambiente, sotto tutti gli aspetti, cosa che non mi sorprende, perché conoscevo la realtà da molti anni. Per quanto riguarda il campo, abbiamo avuto qualche difficoltà che ha leggermente rallentato il lavoro, legata ad alcuni infortuni, che però in questo avvio di stagione è normale un po' per tutte le squadre, soprattutto dopo un anno e mezzo in cui i campionati si sono giocati a singhiozzo, ma stiamo lavorando bene e  cercheremo di farci trovare pronti in un processo che nel corso della stagione ci porti ad essere sempre competitivi".

Ufficio Stampa CCC CoArSa Futsal Serramanna


Galleria