breaking news
  • 13/04/2021 17:29 Serie A2: doppio Nikao non basta, il Monastir batte la Lazio 3-2 nel recupero del girone B
  • 12/04/2021 21:27 Serie B, girone C: il Modena Cavezzo vince 4-0 il recupero di Bagnolo e torna in vetta

04/03/2021 19:29

Cagliari, una rimonta tutto cuore contro il Monferrato. Melis: ''I ragazzi sono stati straordinari''

Piccola grande impresa del Cagliari, il cui cuore è stato decisivo. Dallo 0-3 al 3-0 contro il Monferrato, un punto guadagnato, sudato, fortemente voluto.  A fine gara, ai microfoni di Directa Sport, sono intervenuti il tecnico Gianni Melis ed il giocatore Claudio Cossu, autore del punto del definitivo 3-3. 

MELIS – “I ragazzi sono stati straordinari nel crederci e nel riprendere la gara con volontà, determinazione ed anche capacità tecnica. Primo tempo equilibrato con occasioni per entrambe le squadre. Ci sono stati poi tre minuti nella ripresa dove abbiamo subito il due ed il tre a zero che ci hanno un po' destabilizzati. I ragazzi però, ripeto, sono stati bravissimi a mettere in pratica ciò su cui ci alleniamo”. 

L’allenatore dei rossoblù prosegue: “Il Monferrato è una squadra di primissimo livello, che può stare tra le prime quattro del girone, ricca di brasiliani e di giocatori di qualità. Per noi questo pareggio vale come una vittoria. Cossu? Lo alleniamo per questo. Ha sempre saputo fare il portiere di movimento, sicuramente è un valore aggiunto”. 

COSSU – “Grande reazione dopo un primo tempo, ed un inizio di secondo, in cui siamo andati sotto di tre gol. Con il portiere di movimento abbiamo rimesso la partita in parità ed è un punto che i va benissimo per la nostra corsa salvezza. Siamo stati bravi a restarci con la testa nonostante lo svantaggio. Personalmente sono anche contento per il gol, ma ancor di più per la squadra”.

Melis e Cossu concludono con un pensiero rivolto al prossimo turno, contro il Videoton Crema. 

MELIS – “Ci godiamo il pareggio contro il Monferrato e con calma poi pensiamo alla sfida con il Crema. È una squadra forse meno tecnica rispetto ai piemontesi, ma certamente ha più esperienza e fanno proprio di questo fattore, e della grinta, le loro armi principali. In ogni caso sono tranquillo, i miei ragazzi se la stanno cavando egregiamente”.  

COSSU – “Con questo atteggiamento possiamo fare punti anche contro il Videoton. Certamente ci attende una gara difficile, contro i secondi in classifica. All’andata abbiamo pareggiato, ma non ci possiamo pensare ed anzi dobbiamo restare concentrati”.

CLICCA QUI PER L'INTERVISTA A MELIS

CLICCA QUI PER L'INTERVISTA A COSSU