breaking news
  • 11/06/2021 15:09 Spagna, stasera alle 21 Burela-El Ejido: gara-2 ''de la fase de promociòn''
  • 10/06/2021 10:22 Under19: domani alle ore 15 il sorteggio per gli abbinamenti delle semifinali scudetto
  • 10/06/2021 00:02 Spagna, le due semifinali sono Valdepeñas-Levante e Palma-Barça
  • 09/06/2021 23:59 Spagna, il Barça è in semifinale. In gara-3, l'Inter Movistar va ko per 5-2
  • 09/06/2021 15:21 Serie B, playoff: gara-2 di Chiuppano-Elledi Fossano si gioca al PalaTezze di Arzignano
  • 08/06/2021 18:56 Serie A2: la ripetizione di Polistena-Active Network sabato 12 al PalaFerraro di Cosenza

22/12/2020 22:44

Caglio e Assi illudono Lemma, Tres e Mateus salvano l`Arzignano: a Merate è parità, 2-2

Finisce in parità, 2-2, il recupero della prima giornata del girone A tra Saints Pagnano e Arzignano andato in scena a Merate. Un risultato alla fine giusto, ma non mancano le recriminazioni tra i giocatori di Lemma, che avanti di due gol si sono fatti rimontare dai vicentini quando mancavano quindici secondi alla fine del match.

Saints che erano partiti in maniera decisa, piazzando l’uno-due in meno di un minuto tra il 5’40” e il 6’20”: prima era Caglio a finalizzare una splendida iniziativa personale con un tocco da sotto che eludeva Pozzi; e poi con Assi, che appostato sul secondo palo doveva solo accompagnare la palla nel sacco servitagli da Mejuto. L’Arzignano, però, aveva il merito di disunirsi, accorciare le distanze con Tres a un minuto dal riposo, con il brasiliano che ribadiva in rete la sfera respinta dal palo su una conclusione di Salamone; per poi cercare la via del pari nella ripresa. Nel finale Ranieri metteva la maglia del quinto di movimento sulle spalle di De Sa Carvalho ed era proprio il brasiliano a firmare il gol del preziosissimo 2-2 provocando la finta che apriva la difesa meratese, permettendo a Salamone di restituire il pallone al numero 5, che di piatto lo depositava alle spalle di Lovrencic.

Sfuma, dunque, in extremis il sogno dei Saints di scavalcare il Città di Massa e di portarsi al secondo posto in solitaria alle spalle della capolista L84, con i meratesi che occupano il gradino più basso del podio a 14 punti. Terzo pareggio per l’Arzignano, che con il punto di Merate stacca il Bubi Merano e si avvia verso le zone centrali della classifica del girone A di A2 alla vigilia dell’interruzione per le festività di fine anno.

 

SAINTS PAGNANO-ARZIGNANO 2-2 (pt 2-1)
SAINTS PAGNANO: Lovrenčič, Assi, Zaninetti, D’Aniello, Caglio, Marazzi, Marabotti, Mauri, Mejuto, Milani, Carabellese, Cruselnitchi. All. Lemma
ARZIGNANO: Pozzi, Marcio, Gabriel, Tres, Salamone, Kastrati, Zarantonello, Tibaldo, Mateus, Maltauro, Zoppellaro, De Gori. All. Ranieri
ARBITRI: Gianfranco Marangi (Brindisi), Simone Zanfino (Agropoli), crono: Gregorio Sommese (Lecco)
MARCATORI: pt 5’40’’ Caglio (S), 6’20’’ Assi (S), 18’59’’ Tres (A), st 19’45” Mateus (A)
NOTE: ammoniti Salamone (A), D’Aniello (S), Carabellese (S), Caglio (S). Espulso all’1’30’’ del s.t. D’Aniello (S) per somma di ammonizioni