breaking news

05/09/2021 19:18

CAN 5 Elite, il messaggio di Galante: ''Bisogna essere sempre degli arbitri pronti e preparati''

La seconda giornata di raduno precampionato della Commissione Arbitri Nazionale per il Calcio a 5 Serie A si è aperta con l’effettuazione dei test atletici presso il palazzetto di Sportilia.

Gli arbitri, divisi in 3 batterie, hanno quindi effettuato i 30 metri, i 4x10 m e l’ARIET test, sotto la supervisione del Componente del modulo Preparazione atletica del Settore Tecnico AIA Gilberto Rocchetti e degli altri preparatori. A coadiuvare Rocchetti, c’erano anche Carlo Cappelli del modulo Bio-medico del Settore Tecnico e il Segretario Giuseppe Antonaglia.

Gli Internazionali presenti, Nicola Manzione e Dario Pezzuto, hanno effettuato i FIFA Test.
“Complimenti per aver superato brillantemente le prove atletiche. Dovete sempre allenare l’agilità e la velocità per essere al top”, ha dichiarato in apertura il Responsabile della CAN 5 Elite Angelo Galante.

Archiviate le risultanze dei test atletici, è stata la volta dei quiz tecnici, somministrati dal Componente del Settore Tecnico del modulo Regolamento Tito Stampacchia.

Il saluto dell’Internazionale Chiara Perona, collegata in videoconferenza in vista dell’imminente impegno nei Mondiali di Futsal a Vilnius in Lituania, è stato accolto con grande entusiasmo dai presenti.

Nella mattinata, spazio all’intervento di Luca Marconi, che ha portato i saluti del Comitato Nazionale.

“Voglio ringraziare tutti i Componenti del Calcio a 5 che finora vi hanno potuto donare il proprio bagaglio d’esperienza - ha affermato Marconi -. Questo viaggio, iniziato dal compianto Andrea Lastrucci, oggi si è evoluto con la creazione di questa nuova Commissione d’elite. Non deve mai mancare lo spirito di appartenenza e lo spirito di servizio verso il gruppo, fondamentali per essere squadra. Il compito dell’arbitro elite è anche dar stimoli ad un ragazzo sezionale per arrivare alla Serie A di Calcio a 5. Il Comitato Nazionale è con voi e vi supporteremo sempre. Ora è il momento vostro e dovete sentire la responsabilità di un progetto dedicato unicamente a voi”.

Ai Componenti CRA/CPA del futsal, presenti contemporaneamente a Sportilia, Galante ha voluto rivolgere un messaggio.

“Come la Commissione ed io saremo gli allenatori di quest’organico, così voi delegati dovrete essere gli allenatori per gli arbitri regionali e a cascata per quelli sezionali. Siamo in un progetto di formazione, dobbiamo arrivare all’apice del percorso”.

I lavori del pomeriggio si sono aperti con l’intervento di Francesco Falvo, Responsabile CAN 5, a far leva sul concetto di squadra, che parte dalle Commissioni.

“Io, Angelo Galante e Francesco Peroni siamo i tre Componenti del Futsal e lavoriamo come un’unica entità. Vi faccio un grande in bocca al lupo - e ha concluso citando il poeta Walt Withman - “Tieni il viso rivolto sempre verso il sole e le ombre cadranno dietro di te”.

“Oggi abbiamo un compito importante - ha affermato Galante - ovvero di fare bene in campo. I calciatori si aspettano arbitri pronti, ma voi dovete essere di più, dovete essere arbitri d’elite, perché siete parte di un qualcosa di straordinario”, dando così il via alla match analysis con l’interazione dei gruppi di lavoro creati nella giornata di ieri.

“Dovete avere una visione critica degli eventi, con la capacità di proporla agli altri – ha commentato il Componente Giovanni Cossu - Ecco lo scopo di questi lavori di gruppo”.

“L’intelligenza arbitrale passa – secondo il Componente Nicola Gisondi – dal leggere e capire le tattiche di gioco delle squadre. Guardate quante più gare possibili, non solo per imparare dai colleghi ma anche per interpretare gli schemi dei calciatori”.

L’organico si è diretto al campo per un allenamento defaticante prima dell’intervento del Responsabile CON 5 Francesco Peroni: “Le CON nascono per garantire terzietà ed indipendenza di giudizio, sono un organo di garanzia e certificatore di qualità. Credete in questo progetto, perché è stato fatto apposta per voi”.

A chiudere la giornata, Angelo Galante: “Siete un bel gruppo, siete la CAN 5 Elite. Siate sempre uniti come una squadra”.

Nella copertina: il Responsabile della CAN 5 Elite Angelo Galante con i Componenti Giovanni Cossu e Nicola Gisondi.
Nella gallery:
1. Il gruppo al completo;
2. Un momento durante i test;
3. Gilberto Rocchetti e Nicola Gisondi supervisionano i test atletici;
4. Il collegamento in videoconferenza con l’Internazionale Chiara Perona;
5. Il saluto del Componente del Comitato Nazionale Luca Marconi;
6. L’intervento del Responsabile CAN 5 Francesco Falvo;
7. L’intervento del Responsabile CON 5 Francesco Peroni.



www.aia-figc.it