breaking news

04/04/2024 17:55

Castellana, Achille avvisa il Latiano: "Gara difficile, ma vogliamo riprendere la marcia al meglio"

E' tutto pronto per la ripresa del campionato nazionale di Serie B ed in casa Castellana C5 cresce l'attesa per il match interno contro il Latiano. Sabato pomeriggio, presso il PalaLagravinese di Sammichele di Bari, la banda del presidente Domenico Mazzarisi disputerà l'ultimo incontro casalingo della regular-season andando a caccia di punti fondamentali per consolidare la terza posizione in classifica. Affrontare la compagine rossoblu, già battuta all'andata con il risultato di 3-1, non sarà per nulla agevole soprattutto in virtù della fame di risultati dei brindisini che sono ancora in lotta per conquistare un posto nei prossimi playoff e sono reduci da ben cinque vittorie consecutive, l'ultima ottenuta contro la Diaz Bisceglie prima della sosta. Mister Rotondo, dunque, sa bene che servirà il miglior Castellana ed anche il miglior Stefano Achille, a segno, insieme a Roberto Vitto, nell'amichevole di sabato scorso contro il Thuriae vinto per 2-0.

"Siamo consapevoli che ci aspetta una partita molto difficile – spiega il pivot classe 2000 – ma vogliamo riprendere la nostra marcia in campionato nel migliore dei modi".

Achille è arrivato alla corte di Rotondo nel mese di gennaio e ha saputo integrarsi alla perfezione nel gruppo bianco-blu.

"Sono entrato in punta di piedi in uno spogliatoio che mi ha accolto benissimo e sono contento della scelta fatta. Siamo davvero un bel gruppo e questo influisce molto anche sullo spirito e sulla voglia con cui vengono affrontate le partite".

Infine una battuta anche sui prossimi playoff.

"Averli conquistati con diverse giornate di anticipo rende merito alla grande stagione che abbiamo disputato. Sappiamo, però, che al termine della regular-season dovremo resettare tutto perché i playoff sono diversi dal campionato e quanto fatto in precedenza non conterà più".

Al PalaLagravinese dirigono l'incontro i sigg. Mirko Girolamo Cantatore della sezione di Molfetta e Francesco Chimienti di Bari. Al cronometro Davide Pellegrino di Lecce. Fischio d'inizio alle ore 16.


Ufficio Stampa Castellana C5