#futsalmercato, al Castellana arriva Console: "Giocare con mio fratello è qualcosa di unico per noi"

La società ASD Castellana Calcio A5 mette a segno un colpo di mercato in vista della seconda metà di stagione 2022-2023: si tratta di Claudio Console. L' ala/pivot classe '00 originario di Altamura, ma residente a Putignano, nelle stagioni 2019 /2020 ha vestito la maglia del Rutigliano in Serie A2, nella prima parte della stagione 2020/2021 è stato nelle file del Futsal Coba' e nella seconda tra quelle del Bulldog Capurso con cui poi ha proseguito nella stagione successiva 2021-2022 in Serie A2, mentre nella prima parte della stagione corrente ha giocato nell' Itria Football Club, sempre in Serie A2.

PARLA CONSOLE - "Ho deciso di accettare l'offerta del Castellana sia perché la società ha dimostrato di volermi da parecchi anni e il progetto è convincente, ma soprattutto per il fatto di poter giocare con mio fratello che è una cosa unica per noi - queste le prime parole del giocatore dopo la firma. - Dopo tre mesi abbastanza difficili il mio obbiettivo è ritornare al livello degli scorsi anni e dare una mano alla squadra a raggiungere gli obbiettivi della società. non mi pongo limiti. Il mio obbiettivo personale per questa seconda metà di stagione è uno solo dare una mano alla squadra e mettere quel poco di esperienza al servizio della squadra e del mister. Vorrei ringraziare sia il Direttore Generale che il direttore sportivo per avermi voluto fortemente al Castellana". 

Ufficio Stampa Castellana Calcio a 5