breaking news

16/05/2024 14:00

Castellana, ostacolo Soverato. Rotondo avverte: "Team organizzato, dovremo tenere alta l'asticella"

Ostacolo Soverato Futsal per il Castellana C5 sulla strada che conduce al sogno serie A2. Dopo aver superato Alta Futsal e Diaz Bisceglie, rispettivamente nel primo e secondo turno playoff del torneo nazionale di Serie B, la formazione del patron Domenico Mazzarisi se la vedrà con la compagine calabrese con l'obiettivo di allungare ulteriormente la stagione e tenere vive le speranze promozione.


Il primo atto della contesa si disputerà sabato pomeriggio presso il PalaLagravinese di Sammichele di Bari, ormai casa abituale dei biancoblu, dove Lacarbonara e compagni confidano nel sostegno e nel calore del pubblico castellanese chiamato ad invadere in massa la città della zampina per dare una marcia in più ai propri beniamini.


"Il supporto dei tifosi in gare come questa è fondamentale – spiega il presidente Mazzarisi – mi auguro che Castellana, i castellanesi e gli appassionati del futsal pugliese possano rispondere presente ad un appuntamento storico per il nostro paese e per la nostra regione".


Mister Andrea Rotondo, intanto, in settimana ha preparato il match con i temibili calabresi ben sapendo che nei turni precedenti gli uomini di mister Tomaino hanno eliminato team del calibro di Marsala Futsal e Blingink nel derby di Soverato


"I biancorossi sono una squadra forte ed organizzata – ha sentenziato il tecnico di Conversano – In regular season hanno perso soltanto due volte e in questa serie playoff hanno sempre vinto. Anche per questo dovremo tenere ancora più alta l'asticella della concentrazione consapevoli che i risultati ottenuti contro Alta Futsal e Diaz Bisceglie, seppur straordinari, ormai fanno parte del passato e non contano più. Dobbiamo voltare pagina e focalizzare l'attenzione sulla prossima gara".


Al PalaLagravinese dirigono l'incontro i sigg. Ciro Cepollaro della sezione di Ercolano e Federica Grasso della sezione di Caserta. Al cronometro Domenico De Candia di Molfetta. Fischio d'inizio alle ore 16.


Ufficio Stampa Castellana C5