breaking news

10/03/2024 11:25

Castellana, un sabato dal sapore dolcissimo: vittoria sul Potenza e approdo matematico ai playoff

Successo perentorio per il Castellana C5 nella diciannovesima giornata del campionato nazionale di Serie B (gir. G). Sul gommato del PalaLagravinese, la banda del presidente Domenico Mazzarisi supera di slancio l'ostacolo Potenza C5 con un roboante 6-0, mette il punto esclamativo sulla qualificazione playoff e consolida il terzo posto in classifica alle spalle della coppia di testa formata da Diaz Bisceglie e Acri C5, e ora distante solo quattro punti a tre giornate dal termine della regular-season.

LA GARA – Mister Rotondo recupera Pedone e Grieco, ma deve sempre fare a meno dell'infortunato Loconte. Il quintetto iniziale è così formato da Ritorno, Satalino, Lacarbonara, Joselillo e Chiantera, mentre dall'altra parte il tecnico lucano Tancredi si affida a Sagarese, Trivigno, Lorpino, Claps e Canadeo. Avvio di gara complicato per i padroni di casa che nei primi minuti di gioco si espongono al contropiede del Potenza, mettendo in mostra un Ritorno attento e preciso. Ma è una fase di gioco che dura pochissimo perché, scampato il pericolo, il Castellana torna ad essere la squadra cinica e spietata ammirata nelle ultime giornate. La doppietta di Lacarbonara e il gol di Lacatena fissano il parziale sul 3-0 con cui si va al riposo e, di fatto, indirizzano inesorabilmente i tre punti. Nella ripresa la musica non cambia con i bianco-blu che continuano a tenere in mano il pallino del gioco trovando con Satalino, Vitto e ancora Lacatena le reti del definitivo 6-0. Per il Castellana si tratta del sesto risultato utile consecutivo, un risultato importante in quanto regala la qualificazione aritmetica ai playoff.

IL COMMENTO – Queste le parole di mister Rotondo al termine della gara.

"Abbiamo ottenuto una grande vittoria di squadra. Siamo partiti un po' contratti, forse perché sapevamo di giocarci l'accesso aritmetico ai playoff, ma successivamente abbiamo preso in mano il pallino del gioco vincendo meritatamente una gara difficile contro un avversario ostico. Sono contento della prestazione di tutti i ragazzi. Il finale di stagione? Per il momento ci godiamo questa qualificazione ai playoff con la consapevolezza che adesso arriva la parte più difficile".


Ufficio stampa Castellana