Città di Anzio, match chiave col Real Fabrica. Silvestrini: ''Abbiamo bisogno dei nostri tifosi''

Il campionato del Città di Anzio riparte dopo la sosta dalla sfida interna contro il Real Fabrica. Una partita importante per entrambe le formazioni: il Città di Anzio ha bisogno dei tre punti per continuare a coltivare le sue ambizioni playoff, mentre il Real Fabrica si ritrova invischiato nelle zone basse della classifica. Guardando la graduatoria del girone E ci si accorge però che il margine tra l'uno e l'altro obiettivo è molto ristretto,  visto che le due squadre sono separate da appena tre punti in classifica. A presentare la sfida ai microfoni del club è il numero nove del Città di Anzio, Gabriele Silvestrini

"Finalmente dopo un mese si ritorna in campo. Ci aspettano quattro giornate fondamentali, che definiranno la classifica finale. In questo mese abbiamo lavorato tanto per farci trovare pronti in questo mini ciclo, dove cercheremo il prima possibile di raggiungere la salvezza matematica e poi pensare di toglierci qualche soddisfazione per la zona play off sfruttando la classifica molto corta. Sabato affronteremo il Real Fabrica che ha bisogno di punti salvezza e verrà con il coltello tra i denti, speriamo di tornare alla vittoria davanti ai nostri tifosi e approfitto per fare un appello. Riempiamo il Santa Barbara, abbiamo bisogno dei nostri tifosi e del loro calore".