Città di Anzio, sabato triangolare con Hornets e Fortitudo. Zullo: ''Contento di tornare a Pomezia''

Seconda uscita stagionale dopo il 4-0 rifilato al Genzano per l’ambizioso Città di Anzio di mister Marco Di Fazio che domani pomeriggio, sabato 3 settembre, sarà impegnato in un prestigioso triangolare al Palalavinium di Pomezia. Avversari di turno, i padroni di casa della Fortitudo, freschi di promozione in Serie A ed i gialloneri dello Sporting Hornets che si apprestano a disputare il loro primo storico torneo di A2.


“Questa prima parte di preparazione sta andando molto bene – ci confida Daniele Zullo (in foto), fiore all’occhiello del futsalmercato neroniano ed ex storico capitano proprio della Fortitudo Pomezia – siamo una squadra completamente rinnovata e dobbiamo chiaramente lavorare tanto per trovare la giusta quadratura. Tutto il gruppo sta dando il 100% in ogni allenamento e le sensazioni sono positive, abbiamo tutte le carte in regola per poter disputare un’ottima stagione. Domani ci aspettano due test importanti e difficilissimi contro squadre di categoria superiore che ci serviranno per testare il nostro livello attuale  – chiosa il capocannoniere dello scorso campionato di Serie B – ed anche da un punto di vista personale sono contento di tornare a giocare a Pomezia visto che dopo tanti anni verrò al Palalavinium da avversario. Sarà un piacere ritrovare tanti amici che sono ancora lì”.


Il Città di Anzio aprirà il triangolare affrontando alle ore 18 lo Sporting Hornets. La perdente affronterà la Fortitudo Pomezia alle 19, Fortitudo che alle 20 giocherà contro la vincente della prima partita.


Alessandro Bellardini