breaking news

14/05/2021 18:45

Città di Cosenza, Tuoto verso il Polistena: ''Sfida equilibrata, giocare in casa è un vantaggio''

La Pirossigeno Città di Cosenza è pronta alla sfida contro la corazzata Polistena. Una partita affascinante che merita di essere vissuta e giocata con il cuore e la voglia. Tuoto dovrà fare a meno dell’apporto importante di Giuseppe Piromallo che l’infortunio nella gara con il Regalbuto ha concluso la sua stagione.

I cosentini d Leo Tuoto hanno preparato meticolosamente la partita sapendo di dover affrontare una corazzata che punta decisamente al salto di categoria e che parte con i favori del pronostico nella gara.

E proprio il tecnico Leo Tuoto presenta così un match difficile. 

"Nonostante gli sfavori del pronostico, quello col Polistena potrà essere uno scontro equilibrato, come pure dimostrano i due precedenti match. Di sicuro, giocare in casa una partita così importante è un vantaggio non indifferente, ma noi scenderemo in campo con la consapevolezza di aver lavorato bene durante questa settimana".

Proprio per questo sono certo che i miei ragazzi daranno l'anima e che proveremo a fare del nostro meglio. Solo così, al di là di qualsiasi risultato, potremo uscire dal campo a testa alta.

La Pirossigeno non ha niente da perdere. Il suo campionato ha già sancito di essere andata oltre le aspettative. Questo non vuol dire che non ci proverà a ribaltare il pronostico con la gioia di Fedele e compagni pronti a vender cara la pelle, come hanno sempre dimostrato e sono consapevoli di potersela giocare con tutti gli avversari.  Disponibile e in buona forma il resto del gruppo, che sotto la guida del preparatore atletico Alessandro De Sensi e il lavoro del fisioterapista Mimmo Colonnese, è riuscito in tutto l’arco della stagione a restare sempre in una ottima condizione fisica.

Inutile sottolineare i meriti e la forza della squadra reggina. Una formazione che punta al salto di categoria che presenta in panchina un nuovo allenatore: via Molluso ecco Rinaldi.