Città di Massa, la stagione termina qui. Mastropierro orgoglioso dei suoi: “Usciamo a testa alta”

Si interrompe sul campo del Nervesa la stagione del Città di Massa che, al termine dei tempi supplementari, si arrende all’Atletico di Brusaferri, nonostante il poker di Pichi.

Al termine della partita mister Mastropierro gonfia il petto d’orgoglio di fronte all’ennesima grande prova da parte della sua squadra.

“Sono strafelice ed orgoglioso di allenare un gruppo del genere, uscito a testa alta da questi playoff contro un Nervesa costruito per la promozione. Abbiamo avuto assenze importanti, due soli cambi in panchina con tutti gli under fuori, eppure in un campo grande, contro giocatori di esperienza e qualità, non ho assolutamente nulla da recriminare ai miei ragazzi”.