Città di Mestre, si comincia a Villorba. Mastrogiovanni: ''Dobbiamo partire con il piede giusto''

Finalmente siamo arrivati all’inizio della stagione! Sabato prima di campionato a Villorba.

Sarà la prima di un percorso che si preannuncia affascinante, in questa seconda stagione in Serie A2. Affascinante e con tante incognite, a partire dall’esordio e da come gli arancioneri ci sono arrivati. Perché non più tardi di cinque giorni fa il Campello Motors Città di Mestre incassa una inattesa sconfitta contro Pordenone. Neroverdi che però negli allenamenti congiunti precedenti hanno inflitto lo stesso trattamento anche ai trevigiani.

Quindi, cosa ci potremo aspettare sabato? Una partita in cui finalmente sono in palio tre punti pesanti.. e quello che è successo prima non ha più ragione di preoccuparci.

“Aspettiamo questo momento dall’inizio della preparazione, non vedevamo l’ora arrivasse -  Il commento di mister Luca Mastrogiovanni - adesso si comincia per davvero. Siamo pronti e in forma. Magari non al massimo. Con Juanillo che sarà disponibile ma ha saltato l’ultima con il Pordenone. Saul che è tornato solo pochi giorni fa e sembra in condizione. Purtroppo però dovremo fare a meno di Kapa per una squalifica che risale a tre anni fa e che deve scontare dopo tre stagioni in Francia. Sono rammaricato, ma so di avere giocatori con l’esperienza giusta per bilanciare la sua assenza. Sono concentrato sulle nostre prime quattro partite, quelle che ci faranno capire le forze che sono in campo. Quali valori e contro chi avremo a che fare. Contro il Villorba dobbiamo cominciare con il piede giusto. Perché ci darebbe fiducia e consapevolezza per poter affrontare le sfide successive, come quella piena di fascino contro la Sampdoria.”

Fascino come solo il campionato di Serie A2 e il futsal sanno dare. E non vediamo l’ora che questo canovaccio si cominci a districare. Appuntamento sabato 09 ottobre 2021 ore 16,00 al PalaTeatro di Villorba.


Ufficio Stampa Città di Mestre