Di Fazio si gode il suo ADJ Città di Anzio: "Noi sempre a trazione anteriore, anche in svantaggio"

Settima vittoria in campionato per l’ADJ Città di Anzio che ad una settimana esatta dalla partitissima del Pala Kilgour contro la Cioli Ariccia ha steso al Pala Rinaldi lo United Aprilia Test, confermandosi al secondo posto nel raggruppamento E con sei lunghezze di distanza proprio dai castellani. 

Caparone, Nanni, Araujo, Zullo e Radaelli le firme di un 5-2 che ha lasciato soddisfatto mister Marco Di Fazio.

“E’ stata una partita di grande ardore – il commento dell’allenatore neroniano – che ci ha visti sempre a trazione anteriore anche quando ci siamo trovati in svantaggio. Ad inizio seconda frazione abbiamo accelerato mettendo un buon divario, ma sul 4-1 ci siamo adagiati rischiando di riportare in gara l'avversario. La mentalità che non tiene conto del risultato parziale – conclude il mister –  è il maggior dettaglio sul quale lavorare senza sosta. Siamo stati bravi poi a difendere con criterio il cinque-contro-quattro e chiudere la gara con merito”. 

Alessandro Bellardini