breaking news
  • 22/01/2022 20:43 Serie A2F, girone A: nell'anticipo della 12ª giornata Virtus Romagna-Bagnolo 1-2
  • 22/01/2022 16:41 Serie AF: 12ª giornata, goleada Real Statte in casa della Lazio: termina 4-8
  • 21/01/2022 22:12 Serie A2F, girone B: nel recupero della 11ª giornata Jasnagora-Pelletterie 2-2

26/11/2021 14:06

Cln Cus Molise, arriva la Tombesi. Debetio: ''Non sottovalutiamo nessuno ma vogliamo i tre punti''

Sfruttare il momento positivo per guadagnare altri punti in classifica e avvicinare l’obiettivo stagionale che è quello della salvezza. Il Circolo La Nebbia Cus Molise attende domani pomeriggio la visita della Tombesi Ortona in una ‘classica’ tra le due società che si sono affrontate già tante volte regalando sempre spettacolo sul rettangolo di gioco. Dopo il pari di Roma (2-2 non omologato per il reclamo presentato dai molisani) e la convocazione di Lucas in azzurro che ha caricato ulteriormente l’ambiente rossoblù, gli uomini di Sanginario vogliono mettere il punto esclamativo sulla settimana provando a strappare il successo ad un’avversaria in cerca di riscatto dopo tre ko consecutivi. “La gara di domani non è per nulla semplice – sottolinea Jonathan Debetio – conosciamo bene il valore della Tombesi e sappiamo che verrà da noi per tornare a far punti dopo un periodo difficile sotto il profilo dei risultati. Nel campionato in generale e contro di loro in particolare, le partite non sono mai facili ma abbiamo lavorato duramente per arrivare al match nelle migliori condizioni possibili e per fare una buona prestazione”.

L’obiettivo è quello di allungare la serie di risultati positivi. Con un successo la classifica sarebbe ancora più bella. Concordi?
“Una vittoria domani sarebbe preziosa  per il prosieguo del nostro campionato. Il cammino è lungo e raccogliere punti è sempre importante. Speriamo di riuscirci per regalare e regalarci una bella soddisfazione. Stiamo vivendo un buon momento e dobbiamo approfittarne”.

In un torneo difficile come questo avete dimostrato di poter dire la vostra contro chiunque. Dove potrà arrivare il Cln Cus Molise?
“Questo è un campionato con tante squadre di spessore, non esistono gare dall’esito scontato. Sono convinto che se riusciremo a mantenere sempre alta la concentrazione potremo toglierci delle belle soddisfazioni. Dobbiamo però guardare ad una gara alla volta e alla fine tireremo le somme. Prima di tutto viene la salvezza, poi il resto”.

Sei stato autore di un bell’inizio di stagione, soddisfatto del tuo rendimento?
“Mi sto godendo il mio buon inizio di stagione ma sono ancora più contento di poter aiutare la squadra a raggiungere risultati positivi. Con lavoro e sudore possiamo sempre migliorare”.


Ufficio stampa