breaking news

06/06/2022 11:16

CLN Cus Molise, c'è anche il 'si' di Di Lisio: ''Voglio rendermi utile alla causa di questo club''

Una grande crescita condita da gol belli e pesanti (dieci in totale, ndr). L’ultima stagione con la maglia del Circolo La Nebbia Cus Molise è stata particolarmente ricca di soddisfazioni per Renzo Di Lisio che si è dimostrato giocatore affidabile e duttile che dal campo ha raccolto quanto seminato. E nel prossimo campionato è pronto ad aggiungere qualcosa di più.  


- Il Cln Cus Molise sta lavorando per la prossima stagione sportiva, Si riparte dallo zoccolo duro, quali le tue aspettative per la prossima avventura?


“Proseguiamo nel lavoro iniziato da due stagioni insieme. Cercherò di migliorarmi e dare un importante contributo alla causa per raggiungere, insieme ai miei compagni, i risultati migliori”.


- Nelle ultime stagioni siete stati grandi protagonisti, dove potete arrivare in futuro?


“Nello sport come nella vita è sempre difficile riuscire a ripetersi ma dopo le ultime ottime stagioni, speriamo di riuscire a fare un ulteriore passo avanti e raggiungere la Serie A2 Elite. Abbiamo dimostrato nel corso degli anni di non essere secondi a nessuno e di saper rendere la vita dura a tutti. Ci proveremo ancora per toglierci ulteriori soddisfazioni”.


- Molto dipenderà dalla composizione del girone ma avete dimostrato di poter giocare alla pari con tutti.


“Sicuramente. Gli obiettivi dipendono anche da quelle che sono le avversarie che si vanno ad affrontare. Nell’ultimo campionato abbiamo incontrato formazioni di assoluto spessore, in un raggruppamento per certi versi nuovo. Nonostante questo siamo stati in alto fin dalle prime giornate. Con impegno passione e sacrificio abbiamo dimostrato il nostro valore”.


- Il nuovo regolamento quanto influirà a tuo avviso sulla composizione delle squadre?


“Non credo che questo nuovo regolamento influisca molto sulla composizione dei vari organici. Semplicemente permetterà ai giocatori italiani di mettersi maggiormente in mostra”. 


- Dal punto di vista personale quali sono le aspettative per la prossima stagione?


“Lavorerò sodo per continuare a crescere in modo da poter essere utile alla causa e raggiungere, insieme ai miei compagni, gli obiettivi che la società ci chiederà”.


Stefano Saliola - Ufficio Stampa