CMB, una luce in fondo al tunnel: un imprenditore di Matera potrebbe entrare e salvare la Serie A!

Potrebbe essere a una svolta la “crisi” del CMB Futsal Team Matera. Una crisi dettata più da condizioni di carattere logistico e di programmazione piuttosto che prettamente economica, visto che il nocciolo della questione risiede proprio nella mancanza di un location “centralizzata” che possa diventare una catalizzatrice di tutti gli aspetti economici e tecnici necessari per consentire la prosecuzione dell’ambizioso progetto sportivo.


Nelle ultime ore alla questione si sarebbe interessato un noto imprenditore materano riguardo al quale è stato tenuto il massimo riserbo, che avrebbe già incontrato una delegazione del sodalizio del dimissionario presidente Rocco Auletta e chiesto di esaminare i libri contabili del club per potersi fare un ordine di idee sull’investimento da sostenere. Un primo incontro ritenuto molto promettente, al quale ne potrebbe far seguito un altro entro la fine della settimana, decisivo per indirizzare la possibile scelta che garantirebbe la permanenza del CMB in Serie A.