Come dicevamo (anche in Molise): Turek e Quilez salutano Campobasso. Al CLN Cus arriva Lucas Silva

Il Circolo La Nebbia è attivissimo sul mercato. La società del capoluogo di regione è alla ricerca della salvezza nella sua prima apparizione nel torneo di Serie A2 Elite e per questo ha inserito nel proprio roster Lucas Silva, laterale classe 1999 proveniente dal Brasile. Per lui si tratta della prima esperienza in Italia. 


Il giocatore si è aggregato al gruppo da qualche giorno e sabato nella sfida interna contro il Melilli, terzultima del girone di andata, farà il suo esordio in campionato. Silva arriva a rinforzare l’organico di mister Marco Sanginario e sicuramente, con il ritorno del portiere Vinicius Oliveira che si è ripreso dall’infortunio alla mano, la squadra avrà una maggiore solidità, aspetto non certamente secondario in un torneo di livello come quello attuale. 


Chiusa positivamente la trattativa con Silva, il club continua a lavorare senza sosta. La società, di concerto con il tecnico, sta valutando anche altri profili che possono fare al caso dei rossoblù anche in previsione del girone di ritorno. A proposito di mercato il Cln Cus Molise saluta e ringrazia i portieri Mazzaglia e Di Camillo, Turek e Quilez (confermata in pieno la nostra indiscrezione del 29 novembre LEGGI QUI) che hanno fatto parte della rosa in questa prima parte di stagione. 


Il campionato è ancora lungo e tutto può accadere. Nella seconda metà della stagione il Cln Cus Molise vuole assolutamente risalire la classifica per arrivare all’obiettivo stagionale. La categoria, conquistata con grande sacrificio, passione e impegno, è un patrimonio dell’intera città e di tutto il Molise. Proprio per questo staff tecnico, società e giocatori stanno lavorando alacremente per arrivare al traguardo. Le possibilità e i numeri non mancano ad un sodalizio che negli anni ha saputo scrivere pagine importanti di questa disciplina ed è deciso a proseguire sulla strada intrapresa.


Ufficio Stampa - Stefano Saliola