Conit Cisterna, piegata la Real Ciampino Academy: tris di Ponso, la quarta piazza è vicina

ll Conit Cisterna ha superato 6-3 la capolista Real Ciampino Academy centrando l'ottava vittoria stagionale nel campionato di futsal di serie B. Con questo risultato la squadra dei presidenti Luigi Iazzetta e Tomas Martino è salita a 27 punti consolidando il quinto posto della classifica del girone E a un punto dalla quarta piazza dello Jasnagora (28 punti) e a cinque lunghezze dalla vetta attualmente detenuta ora dal Club Sport Roma (32 punti).

LA PARTITA – L'avvio di gara è molto equilibrato e le due squadre di confrontano con intensità ma senza mai essere troppo pericolose: la prima parte del match è molto simile a una partita a scacchi. L'equilibrio però si rompe verso il finale del primo tempo: a dieci minuti dal fischio il Ciampino sblocca la partita segnando con Musumeci. Il gol dello 0-1 non demoralizza il Conit Cisterna che ci prova in un paio di occasioni A due minuti dalla sirena il Conit Cisterna pareggia con Ponso che è bravissimo a correggere in porta un pallone vagante mettendo alle spalle di Apollonio e un minuto dopo il Cisterna raddoppia con Rosati, con una magia di tacco, dopo la conclusione di De Simoni. In avvio di secondo tempo ancora Conit Cisterna pericoloso, con Ponso ma anche con gli altri protagonisti del match: il Ciampino si difende e sfiora il secondo gol a dieci minuti dalla fine con un doppio miracolo della difesa cisternese che poi si salva ancora con Malafronte decisivo. Nonostante giochi con il portiere di movimento è ancora Ponso il protagonista della partita che insacca il 3-1 al termine di un'azione tambureggiante.

Il Ciampino si scopre perché gioca con il portiere di movimento ed è ancora Ponso bravo a trovare la porta con un pallonetto delizioso che vale la sua tripletta e anche il 4-1 a cinque minuti dalla fine. A quattro minuti dalla fine il Ciampino accorcia le distanze con il gol dalla distanza di Bernardini (4-2) e a 1'30'' dalla fine arriva anche il terzo gol del Ciampino (4-3) con Marcelo Moreira. Il finale è incandescente ma De Simoni è glaciale e prima realizza per il Conit il 5-3 a 30 secondi dalla sirena poi ancora De Simoni che chiude con il 6-3 che manda in ghiaccio il match.

In occasione della partita si sono esibiti gli artisti di Mga Studios con la direzione artistica di Maria Grazia Angeletti e le coreografie di Valentina Boccitto, Nicola Gentile, Francesca Cortina, Maria Grazia Angeletti e Giorgia Russo. Prima del match sono scesi in campo i ragazzi della scuola calcio Conit Cisterna e del Calcio Cisterna che si sono confrontati sul campo sotto gli occhi dei genitori e della mascotte Leo Conit.

CONIT CISTERNA – REAL CIAMPINO ACADEMY 6-3 (pt 2-1)
CONIT CISTERNA: Malafronte, Proja, Sangermano, Stasino, Pacchiarotti, Chianese, Ponso, De Simoni, Molitierno, Pastorello, Annunziata, Rosati. All. Ronconi
REAL CIAMPINO ACADEMY: Eleuteri, Raimondo, Bizzarri, Baiocco, Terlizzi, Pellegrino, Bernardini, Fiorelli, Moreira, Scarabotti, Musumeci, Apollonio. All. Gioia
ARBITRI: Di Girolamo e Botta, crono: Rughetti
MARCATORI: Musumeci (RC), Ponso (C), Rosati (C), Ponso (C), Ponso (C), Bernardini (RC), Moreira (RC), De Simoni (C), De Simoni (C).


Ufficio Stampa Conit Cisterna C5