Costigliola è pronto al debutto: Magalhaes lo lancia nell'Alma Salerno che sfida i Leoni Acerra

L’Alma Salerno scende in campo in vista dell’undicesimo – e ultimo – impegno del girone d’andata. Avversari di giornata i Leoni Acerra di mister Carlo Florio, invischiati nella lotta per non retrocedere.

La sfida, in programma sabato 15 gennaio presso il PalaTulimieri di Salerno, avrà inizio alle ore 15 e sarà trasmessa in diretta dall’emittente LiraTv al canale 15 del dtt.

La truppa di Marcello Magalhaes torna sul parquet di gioco a poco meno di un mese dall’ultima volta. Il pareggio maturato al cospetto della capolista AP lontano dalle mura amiche, ha rinvigorito l’umore del quintetto salernitano, che approccia ora con maggiore fiducia alle prossime gare.

Farà il suo esordio tra i pali Crescenzo Costigliola: il pipelet, prelevato dalla lista svincolati, si è allenato con il gruppo e non vede l’ora di tornare in distinta.

I Leoni Acerra, attardati di quattro lunghezze in classifica, arrivano alla partita dopo la sconfitta maturata con il Frosinone al PalaWojtyla di San Sebastiano al Vesuvio. Non ingannino, però, i numeri: Brillante e soci, come di consueto, daranno filo da torcere.

MAGALHAES – “La pausa natalizia non ha arrestato la voglia di crescita del gruppo. Milucci e Morgato non si sono allenati come vorrebbero, sono dispiaciuti quanto il sottoscritto, purtroppo non sono ancora al top. C’è da fare i conti con un problema numerico ma quelli che scenderanno in campo daranno il massimo. Felice per l’esordio di Costigliola, la società ha fatto un acquisto importante. L’Acerra è un avversario ostico, il tecnico conosce bene la categoria. Non sarà una gara semplice”.


Matteo Maiorano - Ufficio Stampa Alma Salerno