breaking news
  • 18/05/2022 23:06 #SerieC1Lazio: il Torrino batte 7-5 il Santa Gemma, è finale con l'Atletico Grande Impero
  • 18/05/2022 11:45 #SerieA2 gir. D, respinto il ricorso delle Aquile Molfetta: omologato il 2-3 con la Futura
  • 17/05/2022 23:00 #Under21: Perconti ko 5-3, Laurentino campione laziale e ammesso ai playoff nazionali
  • 17/05/2022 22:14 #SerieC1Lazio, Atletico Grande Impero-Spes Poggio Fidoni 5-5 dts: Rubei & C. in finale

26/01/2022 09:44

Croazia, che debacle ma Mavrović non fa drammi: ''L'obiettivo resta intatto, testa alla Slovacchia''

Marinko Mavrović, il Ct della Nazionale croata, ha spiegato il suo punto di vista dopo il ko per 4-0 contro la Russia di martedì sera.

 "Congratulazioni alla Russia per la meritata vittoria. La cosa peggiore ci è successa all'inizio della partita, con l’espulsione abbiamo difeso con meno giocatori  e abbiamo subito gol - spiega  Mavrović - Abbiamo cercato di stabilire condizioni di parità, ma i russi sono stati molto bravi disimpegnandosi con passaggi veloci. Del resto loro sono tra i favoriti per vincere l'Europeo. Il momento cruciale è stato il terzo gol, prima dell'intervallo".

La volontà e la possibilità di piazzarsi ai quarti di finale restano intatte,  la Croazia giocherà contro la Slovacchia a Groningen sabato nell'ultimo match del girone. Basterà anche solo un punto.

"Ora dobbiamo dimenticare la Russia il prima possibile, la partita contro la Slovacchia è fondamentale. Dobbiamo qualificarci per i quarti di finale e se tutto va per il verso giusto, allora possiamo raggiungere il nostro obiettivo per il quale siamo qui. Contro la Slovacchia giocheremo soltanto per la vittoria".


emme elle


foto: uefa.com