breaking news New

20/01/2021 18:49

Dall'azzurro di Napoli a quello della nazionale, Arillo si gode il sogno: "Mi farò trovare pronto"

Il Commissario tecnico azzurro Massimiliano Bellarte ha convocato 19 giocatori per il raduno di Coverciano in vista delle due partite di qualificazione ai prossimi Europei, la cui fase finale è in programma tra un anno (la gara inaugurale è prevista per il 19 gennaio 2022) nei Paesi Bassi. Prima sfida da affrontare giovedì 28 gennaio in Montenegro, poi, martedì 2 febbraio (calcio d'inizio alle ore 15, diretta tv su Rai Sport), l’impegno casalingo contro la Finlandia.


Tra i convocati c'è anche Attilio Arillo del Napoli, un orgoglio per il club, unico giocatore di A2 con Achilli dell'Olimpus Roma. Un grande inizio di stagione con 9 gol realizzati, ma soprattutto una crescita esponenziale enorme dal punto di vista tattico, padronanza delle giocate e tanta qualità. Lo scugnizzo di Pianura, classe ’94, nel pieno della sua maturità agonistica è felicissimo di vivere questo particolare momento della sua carriera.


“Sono contentissimo della convocazione, è un sogno che aspettano tutti quelli che giocano. Mi farò trovare pronto”.



Area Comunicazione Napoli