Dalla Liga alla Serie A, ecco Batèria: “Nel Sala vedo la mia personalità, ambizione e crescita”

Lo Sporting Sala Consilina ha messo a segno il colpo di Dione Alex Veroneze, meglio conosciuto come "Batèria". L’ormai ex giocatore del Valdepeñas, ha firmato un accordo che lo legherà al club dei presidenti Antonio e Giuseppe Detta fino al 30 giugno del 2024 e potrà mettersi in luce in Serie A.

"Sin dal primo momento ho sentito la volontà della società di portarmi a Sala Consilina, un aspetto che ha fatto la differenza nella scelta. Ho visto il percorso fatto negli ultimi anni e rispecchia la mia personalità: ambizione e crescita – le prime parole del neo arrivo all'Ufficio Stampa del Sala Consilina – Ringrazio i presidenti Detta, il tecnico Oliva, gli sponsor, che mi hanno voluto fortemente. Bateria? Perchè il mio papà ha lavorato per molti anni con batterie per auto, un soprannome che si tramanda da lui. Tutti lo conoscono così, giocava sempre a calcio amatoriale in Brasile e io ero con lui da bambino, così hanno iniziato a chiamarmi Bateria. Ora non vedo l’ora di scendere insieme ai miei compagni sul parquet, per vedere gli spalti pronti a sostenerci".