Domus, pomeriggio da dimenticare: vince il Monferrato, si complica di nuovo la strada per i play-off

La Domus perde malamente in casa contro il Monferrato per 2-5 e si complica nuovamente la vita per la zona play off. Al PalaBurago arriva la decima sconfitta stagionale, la nona sul campo di cui quattro tra le mura “amiche”.

Rispetto ad una settimana fa, un clamoroso passo indietro testimoniato da una prova insufficiente da parte di tutta la squadra.

Match che si incanala verso gli ospiti grazie alla doppietta di Corsini, che impallina Zamburlin su due piazzati, ma vanno anche segnalati gli errori clamorosi di Rasero e Karaja. Dall’altra parte, Tropiano effettua la prima parata vera a circa cento secondi dal suo della prima sirena con la Domus che non trova mai il modo di costruire un’azione offensiva pulita.

Dagli spogliatoi ci si aspetterebbe una Domus più attiva, invece Surace e compagni sono lenti, imprecisi e pasticcioni e così arriva lo 0-3 di Corsini che batte Zamburlin con un bel tocco sotto a chiudere l’ennesima ripartenza ospite. Rosa spacca la traversa, ma è solo un lampo nel buio.

Mendes ed Esthadadiashad allungano il parziale sullo 0-5. Di Rosa e Surace i gol col portiere di movimento.

A tre giornate dal termine, la Domus dovrà affrontare il Cagliari domenica 11 aprile, l’Ossi martedì 13 e il Videoton sabato 24 a Burago, ma la corsa per i play off, ad oggi, non è più solo nelle nostre mani.

 

Ufficio Stampa Domus Bresso