breaking news

08/05/2021 21:01

Parte la corsa al tricolore: Pesaro batte il CMB. Vince anche la Came, goleada dell'Acqua&Sapone

E' partita la caccia al tricolore del massimo campionato, che ha messo sul piatto però solamente tre delle quattro sfide in programma dei quarti di finale: Syn-Bios-Feldi Eboli è stata infatti rinviata a destinarsi, cosi come il match dei playout tra Mantova e Aniene. 


ITALSERVICE PESARO-SIGNOR PRESTITO CMB - La prima partita della serie se la aggiudica l'Italservice Pesaro, che batte 5-2 il CMB. Gli ospiti giocano un grande avvio di primo tempo, poi però l'uno-due Cuzzolino-Borruto indirizza la partita. Nella ripresa i ragazzi di Nitti non riescono a riaddrizzarla, ora dovranno vincere al ritorno per portare la serie ad una gara-3 da giocare sempre al PalaNinoPizza. 


CAME DOSSON-SANDRO ABATE AVELLINO - I ragazzi allenati da Sylvio Rocha, che hanno chiuso la "regular season" al terzo posto e ormai non fanno davvero più notizia, impongono la legge del PalaDosson agli irpini, che devono arrendersi davanti a uno scatenato Grippi, decisivo con una tripletta nell'8-5 trevigiano. Per gli ospèiti spiccano le doppiette di Dal Cin e  Fantecele.


ACQUA&SAPONE-META CATANIA: l'Acqua&Sapone si aggiudica nettamente gara-1 contro la Meta Catania. Il finale è 7-0 per gli abruzzesi di Scarpitti che mandano in gol Gui e Dudu (doppietta per entrambi) e poi Lukaian, Murilo e Rafinha. 



SERIE A - I TURNO PLAYOFF 

GARE DI ANDATA


ITALSERVICE PESARO-SIGNOR PRESTITO CMB 5-2 (3-0) FINALE
ITALSERVICE PESARO: Miarelli, Honorio, Salas, Canal, Borruto, Vesprini, Guennounna, Ciappici, Ceccolini, Tonidandel, Fortini, Cuzzolino, De Oliveira, Jefferson. All. Colini

SIGNOR PRESTITO CMB MATERA: Weber, Neto, Pulvirenti, Ramon, Wilde, Strippoli, Nucera, Isi, Galliani, Santos, Perrucci, Arvonio, Cesaroni, Bizjak. All. Nitti
ARBITRI: Davide De Ninno (Varese), Massimo Tariciotti (Ciampino), Riccardo Davì (Bologna). Crono: Alberto Casadei (Cesena)
MARCATORI: pt 12’15 Borruto (P), 12’25’’ Cuzzolino (P), 17’ 33’’ Canal (P); st 10’02’’ Borruto (P), 13’08’’ Canal (P), 19’ 22’’ Santos (CMB), 19’ 45’’ Wilde (CMB)
NOTE: gara a partite chiuse. Ammoniti Jefferson (P),



CAME DOSSON-SANDRO ABATE AVELLINO 8-5 (4-2 p.t.) FINALE
CAME DOSSON: Pietrangelo, Grippi, Schiochet, Ugherani, Japa Vieira, Ronzani, Ditano, Belsito, Azzoni, Dener, Giuliato, Juan Fran, Bertoni, Espindola. All. Rocha
SANDRO ABATE AVELLINO: Pérez, Bagatini, Crema, Fantecele, Abate, Vitiello, Ercolessi, Kakà, Rizzo, Testa, Iandolo, Dalcin. All. Batista
ARBITRI: Natale Mazzone (Imola), Stefano Parrella (Cesena). Crono: Angelo Tasca (Treviso)
MARCATORI: pt 0'58'' Fantecele (SA), 2'10'' Grippi (C), 4'07'' Fantecele (SA), 6'56'' Dener (C), 16'52'' Japa Vieira (C), 19'25'' Grippi (C); st 4'12 Bertoni (C), 9'03'' Ugherani (C), 11'26'' Dalcin (S), 12'24'' Grippi (C), 13'34'' Dalcin (SA), 16’35’’ Crema (SA), 16’54’’ Schiochet (C)
NOTE: ammoniti Japa Vieira (C), Ercolessi (SA), Kakà (SA), Dener (C)


ACQUA&SAPONE-META CATANIA (pt 4-0) 7-0 FINALE
ACQUA&SAPONE UNIGROSS: Mammarella, Murilo, Coco, Dudu, Gui, Ricordi, Fior, Fusari, Calderolli, Misael, Rafinha, Zappacosta, Lukaian. All. Scarpitti
META CATANIA BRICOCITY: Dovara, Messina, Josiko, Musumeci, Fabinho, Mambella, Rossetti, Silvestri, Kuraja, Venancio, Suton, Baisel, Biagianti. All. Samperi
MARCATORI: pt 0'16'' Gui, 1'57'' Dudu, 11'57'' Lukaian, 17'26'' Dudu, st 1'52'' Murilo, 6' Gui, 12'09'' Rafinha
ARBITRI: Cefalà (Lamezia Terme), Pisani (Aprilia). Crono: Di Nicola (Pescara)

NOTE: ammoniti C. Musumeci (M), Calderolli (A), Suton (M). Espulso pt 19’53’’ Dovara (M)


SYN-BIOS PETRARCA-FELDI EBOLI rinviata a data da destinarsi