E’ Elledì-show! Oanea al cubo, Gerlotto, Zanella e Richichi: il derby con l'Orange è dei gialloblù

Dopo un primo tempo terminato 1-1, nel secondo tempo vola l'Elledì e conquista i tre punti nel derby contro l’Orange Asti.


Gerlotto con un diagonale di pregevole fattura, scoccato dalla banda destra, porta i locali sull'1-0 dopo tre minuti di gioco. La partita si accende e le opportunità di centrare il secondo gol della serata non mancano, ma entrambi i portieri rispondono presente alle chiamate. Dopo tredici minuti, cambia il parziale e Curallo dalla distanza, servito di suola da fallo laterale, impatta e a Caramagna Piemonte è 1-1. Le formazioni costruiscono buone trame di gioco e la partita è vibrante, ma la gara non si scosta dai binari dell'equilibrio e all'intervallo è 1-1.

 

Nel secondo tempo il match entra nel vivo e Gerlotto scheggia con un gran tiro la parte superiore della traversa. I padroni di casa in appena cinque minuti commettono quattro falli e l'Orange ci crede: Oanea salva sulla linea la punizione di Rivella. A metà del secondo periodo gli animi si accendono e Radaelli viene ammonito, ma nell'azione successiva Zanella riporta i fossanesi avanti.

È Elledì show: il doppio vantaggio è a cura di capitan Oanea e il poker di Richichi. Il quarto gol in due giri d'orologio è ancora di Adrian Oanea. I gialloblù provano a scappare nel punteggio, ma gli uomini di Patanè con il portiere di movimento accorciano grazie alla marcatura di Rivella (5-2). Il sigillo alla disputa è di Oanea che mette il suo nome per la terza volta sul tabellino. Si ferma dopo quattro successi consecutivi la corsa Orange, il derby piemontese è dell'Elledì Fossano.


CLICCA QUI PER GLI HIGHLIGHTS


(Foto Alberto Gandolfo)

Ufficio Stampa Elledì Fossano